user
14 marzo 2018

La Fiorentina al concerto di Jovanotti, nel nome di capitan Astori

print-icon
lor

La squadra viola, guidata da Stefano Pioli, si è recata al Mandela Forum di Firenze per stringersi nel ricordo di Davide Astori con l'aiuto della musica e delle parole di Jovanotti. Il cantautore aveva ricordato il compianto difensore negli ultimi concerti. Il ringraziamento su Twitter: "In un momento terribile le tue parole hanno grande valore"

AMICI PER SEMPRE, BERNA SI TATUA IL 13 DI ASTORI

STRISCIONI E LACRIME, IL FRANCHI SALUTA ASTORI

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

La sua musica ha accompagnato i giorni più difficili per la Fiorentina, cercando di lenire una ferita che resterà profonda per tantissimo tempo ancora. La sua "Terra degli uomini" è stata la colonna sonora del ricordo della squadra viola: il ricordo di Davide Astori, scomparso pochi giorni fa. Lorenzo Jovanotti si trova in tour a Firenze e per i ragazzi di Pioli è stata l'occasione di unirsi e stringersi nel ricordo del loro capitano, ancora di più. La squadra ha partecipato al concerto del Mandela Forum e su Twitter è arrivato il ringraziamento al cantautore, che ha ricevuto anche una maglia speciale: "Grazie, Jova! Una maglia speciale da tutta la Fiorentina. In un momento terribile le tue parole e la tua musica hanno un grande valore per tutti noi".

Uno dei messaggi più toccanti scritti per Astori era stato quello di Riccardo Saponara: "O capitano, mio capitano, perché non sei sceso a fare colazione? Perché non sei passato a riprendere le tue scarpe fuori dalla camera di Marco e non sei venuto a bere la tua solita spremuta d'arancia? Che sapore avrà la tua assenza? Torna a Firenze, ti attendono in sede per rinnovare il contratto e riconoscerti il bene e la positività che doni quotidianamente a tutti noi. Esci da quella maledetta stanza, ti aspettiamo domani alla ripresa degli allenamenti". E non poteva che essere presente anche stasera, Saponara. In ricordo di chi era molto di più che un capitano: "Si cerca qualcosa che faccia spuntare due ali di rondini dietro la schiena", scrive stasera Saponara postando la sua foto con Jovanotti.

Anche Jova ha voluto "salutare" la delegazione viola con un toccante post su Instagram. Nei giorni immediatamente successivi alla scomparsa di Astori, il cantautore aveva ricordato il capitano durante i suoi concerti, dedicandogli alcune canzoni. Jovanotti era uno degli artisti preferiti da Davide e quello di Lorenzo è stato un gesto dal grande valore: "Nei camerini del Mandela Forum di Firenze con una grande squadra che in questa settimana si è trovata a riunire un paese intero e tutti gli sportivi nel nome di Davide Astori e del vuoto che ha lasciato nei cuori di tutti ma soprattutto in chi era con lui tutti i giorni. La loro visita al concerto mi onora. In queste sere fiorentine cantiamo una canzone per il Capitano" - ha scritto Lorenzo. Risuonano le parole della sua canzone: "Son sempre i migliori che partono, ci lasciano senza istruzioni". Non avrà lasciato istruzioni, ma un insegnamento sì. E stasera, uniti in un unico abbraccio, i suoi compagni lo hanno ricordato ancora.

TUTTI I VIDEO SULLA SCOMPARSA DI DAVIDE ASTORI

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi