Milan, Fassone: "Le proposte ci sono, il rifinanziamento si farà"

Serie A
Marco Fassone con David Han Li, braccio destro del proprietario rossonero Yonghong (foto Lapresse)

L'amministratore delegato rossonero sulla situazione societaria: "Siamo sereni e ottimisti, il rifinanziamento si farà. Abbiamo in mano gli elementi per rassicurare l'Uefa. Ottimi anche i rapporti con gli azionisti, guardiamo al futuro con serenità". Sul futuro di Gattuso: "Ci incontreremo presto per il rinnovo"

LE PROBABILI FORMAZIONI DI MILAN-CHIEVO

ARSENAL-MILAN, RIVIVI LA PARTITA DELL'EMIRATES

LE PAROLE DI GATTUSO

“Ci sono le proposte: il rifinanziamento si farà”. Ne è sicuro Marco Fassone, amministratore delegato del Milan, che, poco prima della sfida di Europa League con l’Arsenal, ha commentato la situazione che sta vivendo in questo periodo la società rossonera: “C'è molta serenità, ci sono una serie di rumors a cui siamo abituati anche da prima del closing. Sono relativamente ottimista, il rifinanziamento si farà, i rapporti con Yonghong Li sono ottimi così come quelli con Elliott. La Uefa vorrà avere da parte nostra rassicurazioni sulla continuità del club, essere tranquilla che una scadenza di finanziamento a metà ottobre non possa rappresentare per il Milan un ostacolo insuperabile. E sono convinto di avere in mano gli elementi per rassicurarla. Il club non deve temere nulla”. Fassone ha poi parlato del prolungamento del prestito di Elliott: "Non è la soluzione che abbiamo in mente in questo momento - ha spiegato - potrebbe essere un'alternativa, ma non credo. Ci saranno elementi sufficienti per garantire che il Milan abbia un buon futuro davanti a sé. Riunione con Uefa ed Elliott? È un'opzione che mi riservo. Non ne ho mai parlato, spero non ce ne sia la necessità. Mi auguro di avere delle buone carte in mano, ma bisogna avere un piano B, magari un piano C. Sono convinto che se ce ne fosse necessità loro sarebbero al mio fianco”. L’ad rossonero ha poi continuato: “All'interno del club c’è molta tranquillità. Io cerco di trasferirla ai miei collaboratori, ai giocatori. Sono molto sereno per la mia gestione economico finanziaria e negli ultimi tre mesi anche dal punti di vista sportivo. Sono ottimi anche i rapporti con gli azionisti, con il presidente, con Han Li, anche con Elliott, al di là di quello che si vuol far pensare. Il club mi sembra gestito bene, le performance ci sono, dentro e fuori il campo, guardiamo al futuro con serenità”.

"Gattuso? A breve l'incontro per il rinnovo"

Fassone ha parlato anche del futuro di Gennaro Gattuso, che sembra sempre più poter essere in rossonero: “Con lui c'è un rapporto molto buono - ha ammesso - Siamo stati molto trasparenti con Gattuso, ha già dimostrato quello che doveva dimostrare. Ha fatto performance straordinarie. Non deve far vedere ancora niente, poi ci sono tempi legati alla burocrazia ma non legata ai risultati. Nella vita bisogna trovare la settimana in cui va bene parlare, in cui non ci sono tanti impegni. Bisogna trovare il momento giusto e penso che questo arriverà presto”, ha concluso.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.