Genoa-Spal, Semplici: "Non ci siamo mai disuniti, mantenendo la nostra identità anche in 10"

Serie A

L'allenatore della Spal commenta il pareggio dei suoi a Marassi, strappato nonostante l'inferiorità numerica: "Anche in dieci abbiamo mantenuto la nostra identità, non ci siamo mai disuniti. Ora dobbiamo cercare le vittorie-salvezza"

SERIE A: CLASSIFICA E RISULTATI LIVE

Continua la serie positiva della Spal, che non perde da cinque partite e conquista un altro punto utile per la lotta salvezza: a Marassi è 1-1, con Lazzari che risponde al rigore di Lapadula. Un punto che forse oggi vale doppio, perché arrivato sul campo di una diretta concorrente e dopo più di un tempo giocato in inferiorità numerica. Per questo Semplici, intervenuto per commentare il match nel post, non può che essere soddisfatto dei suoi: "Faccio i complimenti ai miei ragazzi. Giocare 65 minuti in dieci, con questa personalità, è indice di una crescita e di una maturità acquisita dalla squadra. Non è mai facile in casa del Genoa - aggiunge Semplici - dopo questa partita sono ancora più fiducioso. L'episodio del rigore concesso al Genoa? Noi ci abbiamo messo del nostro, ma poteva essere valutato diversamente. Penso comunque che possiamo migliorare in questi aspetti, perché altrimenti pregiudichiamo le partite come accaduto oggi".

"Abbiamo mantenuto la nostra identità anche in 10"

Semplici continua con l'analisi del match, senza dar troppo peso agli episodi che hanno influito sulla gara: "Abbiamo dimostrato di avere e mantenere la nostra identità anche in dieci contro undici. Lo dimostra il possesso di palla, che alla fine è stato equamente diviso tra le due squadre. Dopo un primo  tempo giocato in maniera straordinaria - prosegue l'allenatore toscano - nel secondo non ci siamo disuniti e abbiamo sfruttato le occasioni che ci siamo costruiti grazie al nostro gioco". La Spal non perde da cinque partite, ma di queste soltanto una è stata una vittoria. E Semplici ne è consapevole: "Dobbiamo ancora migliorare - conclude - perché servono vittorie per arrivare alla salvezza".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.