Genoa-Cagliari, Diego Lopez: "Col Torino calo mentale, ora serve personalità"

Serie A

L'allenatore della formazione rossoblù presenta la gara in trasferta con il Genoa: "Contro il Torino c'è stato un calo mentale, dobbiamo migliorare l'aspetto realizzativo. Serve una gara di personalità al Ferraris. Formazione? Ci saranno cambi rispetto a domenica"

GENOA-CAGLIARI, LE PROBABILI FORMAZIONI

SERIE A, CLASSIFICA E RISULTATI

Una sconfitta per 4-0 contro il Torino alla Sardegna Arena da lasciarsi al più presto alle spalle, Cagliari chiamato subito a reagire nella sfida al Ferraris contro il Genoa in programma domani alle ore 18.30. "Nessuno ne parla perchè giustamente si guarda al risultato finale ma nei primi 45' abbiamo avuto un paio di occasioni per segnare. Magari se avessimo fatto gol sarebbe cambiata la partita. Dobbiamo migliorare sotto l'aspetto realizzativo: se abbiamo tre occasioni per segnare almeno una dobbiamo sfruttarla. Ritengo importante tornare subito in campo dopo una brutta sconfitta", le parole di Diego Lopez nel corso della conferenza stampa alla vigilia del match. "Affrontiamo il Genoa che è un avversario molto forte, una squadra che abbina corsa e qualità. Ballardini è stato un mio allenatore, sono molto legato a lui e al suo staff, è un ottimo tecnico che sta conseguendo buoni risultati", ha proseguito Lopez.

"Con il Torino c'è stato un calo mentale"

"La gara con il Torino ci insegna una cosa fondamentale per le partite che rimangono da qui alla fine del nostro campionato: dobbiamo sempre essere uniti ed essere squadra. L'errore più grande l'abbiamo commesso dopo avere preso il primo gol: non siamo stati capaci di controbattere all'ingresso in campo di un giocatore di qualità come Ljajic", ha proseguito l'allenatore del Cagliari. "Nel momento in cui prendiamo un gol, la risposta deve essere diversa. Contro il Torino c'è stato un calo mentale, non siamo stati in grado di riprenderci. Sono errori da eliminare anche in vista della partita di domani, dove dovremo offrire una grande prestazione, di personalità”, ha aggiunto Diego Lopez.

"Formazioni? Ci saranno cambi rispetto alla gara con il Torino"

Diego Lopez che ha poi dato alcune indicazioni sull'undici titolare che andrà in campo domani: "Giocheranno di sicuro Sau, Pavoletti e Barella. Rispetto a domenica ci saranno dei cambi, è giusto valorizzare anche chi finora è stato utilizzato meno, sono sicuro che potrà darmi tanto. Considero anche che ci aspettano due partite ravvicinate. Ceter e Pavoletti possono giocare insieme, sono due giocatori simili fisicamente ma la presenza di uno non esclude l'altro. Domani contro il Genoa e domenica a Verona non sono partite determinanti, ma molto importanti sì", ha concluso l'allenatore del Cagliari.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche