Udinese, Oddo: "Sono responsabile del momento negativo, domani gara agonistica"

Serie A
oddo_udinese

L’allenatore dei bianconeri ha presentato la partita con la Fiorentina in conferenza stampa: “I viola sono una squadra in salute, vengono da quattro successi. Stanno vivendo un momento positivo ed hanno alti valori tecnici”

UDINESE-FIORENTINA, LE PROBABILI FORMAZIONI

Una vigilia diversa da tutte le altre. Perché proprio il giorno di Udinese-Fiorentina morì Davide Astori, capitano dei viola. Una tragedia che ha scosso tutto il mondo del calcio, che si è unito nel suo ricordo. Tra domani e dopodomani, saranno giocate tutte le partite che vennero rinviate per la scomparsa del difensore. Un aspetto, questo, che Massimo Oddo non ha tralasciato nella conferenza stampa di presentazione alla sfida: “Quella di domani sarà una partita particolare, per la Fiorentina sarà dura mentalmente. Tragedie così non si possono dimenticare. I viola sono una squadra in salute, vengono da quattro successi. Stanno vivendo un momento positivo ed hanno alti valori tecnici. Sarà una gara difficile. Dobbiamo sfruttare al meglio le nostre attuali possibilità e trovare un risultato positivo. Sarà una partita molto agonistica”. Il periodo, ad ogni modo, non è dei migliori per l’Udinese, che viene da sei sconfitte consecutive: “L'allenatore è sempre responsabile dell'andamento di una squadra. Se un giocatore sbaglia sono io che devo prendere le dovute decisioni. Ad ogni modo non ho mai avuto la sensazione che i giocatori abbiano perso la voglia e la grinta. I parametri fisici che ho visto nel post partita a Bergamo sono buoni, ma i giocatori dell'Atalanta erano nettamente superiori. Quello che mi fa arrabbiare di più sono le piccole disattenzioni che vanificano uno sforzo durato tutta la partita per mantenerci in gioco”.

Ambiente compatto

 “Domani scenderà in campo chi sta al 100%, non altri. Questo è il momento di sbloccare questa situazione. Abbiamo bisogno del supporto del nostro pubblico, ci serve. Invito chi ama l'Udinese e ama questa maglia a starci vicino. I ragazzi stanno soffrendo quanto i tifosi per questa situazione” ha concluso l’allenatore.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport