Torino, Mazzarri: "Col Crotone sarà una verifica di continuità"

Serie A
mazzarri_ansa__3_

L’allenatore dei granata ha presentato la sfida con i rossoblu in conferenza stampa: “Nel girone di ritorno le squadre che lottano per la salvezza sono schegge impazzite: si giocano ogni partita alla morte e sono tutte sfide difficili”

TORINO-CROTONE, LE PROBABILI FORMAZIONI

Vuole un Torino che sappia restare in guardia, Walter Mazzarri. La bella vittoria di Cagliari deve essere un punto d’inizio, da cui ripartire subito alla vigilia della sfida col Crotone, in programma domani. Una sfida da non sottovalutare, nonostante il divario in classifica. “Nel girone di ritorno le squadre che lottano per la salvezza sono schegge impazzite: si giocano ogni partita alla morte e sono tutte sfide difficili. Ora voglio vedere la continuità e domani è una verifica importante. I giocatori sanno che io voglio certe cose. Chi non lo farà, potrà essere sostituito; e magari nella gara dopo, non giocherà nemmeno più. Io credo che i giocatori debbano adeguarsi, se tengono a giocare” ha spiegato l’allenatore in conferenza stampa. Per questo Mazzarri non vuole alcun tipo di rilassamento: “Dobbiamo avere la testa solo alla partita di domani contro il Crotone: con il successo di Cagliari non abbiamo fatto nulla. Per me la gara più importante è sempre la prossima: si archivia subito quella precedente e si punta ad ottenere il massimo da quella che segue. Se vogliamo portare il Toro dove spero nel minor tempo possibile bisogna iniziare a ragionare così fin da quest'anno”.

Abbondanza in attacco

Con il recupero di Niang e un Ljajic quanto mai in forma, il Toro ha l’imbarazzo della scelta lì davanti. “M’Baye è tornato a disposizione, siamo in tanti ora in attacco. Non è semplice quando si arriva in corsa. Dopo due mesi e mezzo penso di aver tracciato una strada: non servono giocate ad effetto ma l'equilibrio. Quello che conta è la vittoria del Toro. Belotti è tornato il calciatore che lotta con la testa e ritrova anche la via del gol. N’Koulou? Lo verificheremo oggi e domani deciderò se giocherà o meno” ha proseguito Mazzarri. Che poi ha rivolto un appello ai tifosi granata: “Spero di trovare un ambiente positivo domani. I nostri sostenitori quando tifano compatti possono essere un valore aggiunto per noi”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.