user
16 aprile 2018

Serie A: calendario, programma, orari della 33^ giornata

print-icon
ica

Si torna subito in campo con il turno infrasettimanale: martedì sera Inter-Cagliari, mercoledì tutte le altre partite. La Juventus è ospite del Crotone, il Napoli attende l'Udinese. Per la Lazio, che va a Firenze, la sfida più impegnativa

CROTONE-JUVENTUS LIVE - NAPOLI-UDINESE LIVE - TORINO-MILAN LIVE - ROMA-GENOA LIVE

FIORENTINA-LAZIO LIVE

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Quando si gioca la 33.a giornata di Serie A?

Turno infrasettimanale, la Serie A torna subito in campo con la 33.a giornata che si gioca tra martedì 17 e mercoledì 18 aprile. Si inizia con Inter-Cagliari, unica partita del martedì; il giorno dopo tutte le altre, con Benevento-Atalanta alle 18 e le rimanenti otto gare in contemporanea alle 20.45.

A che ora si gioca Inter-Cagliari?

Anticipo del 33° turno, l'unica partita che si gioca martedì. Inter e Cagliari scendono in campo a San Siro alle 20.45 (diretta su Sky Sport 1 HD). La squadra di Spalletti ha conquistato 2 punti nelle ultime 3 gare, in cui non è riuscita a segnare nemmeno un gol, dopo che nelle precedenti due ne aveva fatti 8. Il Cagliari, invece, è appena tornato alla vittoria (2-1 contro l'Udinese), mettendo fine a un filotto di sconfitte (Torino, Genoa, Verona) in cui aveva trovato la rete una sola volta, subendone 7. In campionato, l'Inter non batte i rossoblu a San Siro da 4 gare: due pareggi e due sconfitte nei due incroci più recenti. All'andata i nerazzurri si imposero per 3 a 1, con doppietta di Icardi, "sparito" nelle ultime giornate.

Quali sono le partite di mercoledì?

Mercoledì 18 aprile si giocano 9 partite: alle 18 Benevento-Atalanta (diretta su Sky SuperCalcio HD) e a seguire, alle 20.45, Crotone-Juventus (diretta su Sky Sport 1 HD), Torino-Milan (diretta su Sky Calcio 2 HD), Napoli-Udinese (diretta su Sky Calcio 3 HD), Fiorentina-Lazio (diretta su Sky Calcio 4 HD), Roma-Genoa (diretta su Sky Calcio 5 HD), Sampdoria-Bologna (diretta su Sky Calcio 6 HD), Verona-Sassuolo (diretta su Sky Calcio 7 HD), Spal-Chievo (diretta su Sky Calcio 8 HD).

Per chi non vuole perdersi nemmeno un gol o un'emozione, naturalmente, c'è Diretta Gol, su Sky SuperCalcio HD.

Quali sono le partite più importanti della giornata?

Occhi puntati principalmente su due campi, come è nomale che sia. Juventus e Napoli proseguono il loro  duello a distanza, in attesa dello scontro diretto che si giocherà domenica 22 aprile. Come ci arriveranno? Con quanti punti di distacco? Al momento sono 6, con i bianconeri che hanno allungato approfittando del piccolo stop del Napoli contro il Milan (0-0) e battendo la Sampdoria (3-0). La speranza della squadra di Sarri è ovviamente quella di ridurre il gap, per poi provare ad andare a vincere a Torino nel weekend. Per farlo, il Napoli dovrà prima però battere l'Udinese, e sperare in un regalo da parte del Crotone.

Il Napoli sta alternando pareggio e vittoria da 5 turni, in cui ha segnato appena 4 gol, subendone 2. L'Udinese è in crisi nera: addirittura 9 sconfitte di fila, solo 4 reti all'attivo in questo periodaccio, iniziato due mesi fa. Inevitabile anche il crollo in classifica, con la squadra di Oddo che adesso ha 33 punti, 6 in più del Crotone terz'ultimo. Proprio il Crotone è a caccia di punti preziosi per uscire dalla zona rossa: non sarà semplice farli contro la Juventus (che in campionato non perde dal 19 novembre, 19 turni, e che sembra aver superato bene la bruciante eliminazione dalla Champions), anche se in casa la squadra di Zenga ha raccolto due vittorie nelle ultime 3, perdendo solo contro la Roma.

Quali partite saranno determinanti per la lotta Champions?

Partiamo dalla classifica, che ai piani alti si è mossa pochissimo in virtù dei pareggi in Milan-Napoli, Lazio-Roma e Atalanta-Inter. Dietro alle prime due, in lotta per gli altri due posti che valgono la Champions, ci sono quindi: Roma e Lazio a 61 punti, Inter a 60, Milan a 53. La Roma ospita il Genoa reduce da due pareggi e due vittorie nelle ultime 4: per i rossoblu sembra ormai alle spalle il periodo nero che tra febbraio e marzo aveva portato a 3 ko di fila. La Lazio ha sicuramente l'impegno più difficile: va a Firenze a trovare una Viola imbattuta da 8 partite (con 6 vittorie consecutive) e che non prende gol da 4 gare di fila. Solo un piccolo stop nell'ultimo turno contro la Spal (0-0), prima del quale la squadra di Pioli aveva battuto la Roma, consentendo ai biancocelesti l'aggancio in classifica ai rivali. L'Inter ospita il Cagliari: fallita l'occasione di sorpassare in un colpo solo le due romane (avrebbe dovuto battere l'Atalanta), adesso deve fare attenzione a non farsi staccare troppo dal treno Champions.

La lotta salvezza è ancora aperta?

Naturalmente. Il Benevento sta lottando con orgoglio ma obiettivamente appare staccatissimo (-11 dal Verona penultimo), le altre sono racchiuse in pochissimi punti: Verona 25, Crotone 27, Spal 28, Chievo 30, Sassuolo 31, Cagliari 32, Udinese 33. Neanche al tredicesimo posto, insomma, si può stare tranquilli. Di fondamentale importanza Spal-Chievo e Verona-Sassuolo. Tra le quattro, quelle che appaiono più in forma sono la Spal (imbattuta da 7 turni, 2 vittorie e poi 5 pareggi di fila) e il Sassuolo (non perde da 6, con cinque pareggi nel periodo).  

Serie A 2017-2018 tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi