Udinese-Crotone, Oddo: "Bisogna interrompere la striscia negativa, mi fido della mia squadra"

Serie A
oddo_udinese

L’allenatore dell’Udinese ha presentato in conferenza stampa la partita contro il Crotone, sottolineando come si tratti di una sfida complicata e, per certi diversi, più difficile rispetto a quella di Napoli

LE PROBABILI FORMAZIONI

Dieci sconfitte consecutive da dimenticare, vincendo il prossimo scontro diretto che potrebbe regalare una grossa fetta di salvezza. L’Udinese si tiene la buona prestazione di Napoli e si concentra sull’impegno con il Crotone, gara che vale doppio vista la classifica. Massimo Oddo vuole i tre punti per tirarsi fuori dai bassifondi e per tenersi stretta la panchina, mai così a rischio come negli ultimi giorni. "Domani si va in campo per vincere la partita, con il Napoli abbiamo fatto bene ma contro il Crotone chiedo coraggio e determinazione" le parole dell’allenatore bianconero in conferenza stampa. "Si tratta di una gara difficile dal punto di vista tattico, completamente diversa da quella che abbiamo giocato al San Paolo. Sarà importante chiudere la serie negativa e avvicinarsi alla salvezza, ci siamo allenati bene e dimostreremo che quanto abbiamo fatto a Napoli possiamo farlo anche nelle ultime partite di campionato".

Formazione già fatta

Per quanto riguarda la formazione, Oddo dimostra di aver già le idee chiare: “So chi mandare in campo, la formazione ce l’ho già in testa. Prima del Napoli sono state interpretate male le mie parole, io ho solo detto che avrei scelto in base ai diffidati. Siamo poi andati vicino a fare punti, dunque le mie scelte non sono poi state così sbagliate. Larsen, Behrami e Lasagna? Devono essere ancora valutati, dobbiamo pensare anche al caldo. Se questi tre staranno bene andranno in campo, altrimenti ce ne saranno altri, mi hanno dimostrato tutti di avere la testa giusta per questa gara che rappresenta un bivio importante. Abbiamo tanta voglia di uscire da questo momento difficilissimo. Sarà la partita della vita per tutti noi e dovremo essere consapevoli che la gara potrà cambiare a seconda degli episodi, dunque dovremo sempre rimanere concentrati. Siamo pronti a tutto e ho visto i ragazzi concentrati e rinfrancati dopo il coraggio messo in campo a Napoli, vogliamo provare a vincere perché questo è il nostro obiettivo. Crotone più abituato a lottare per la salvezza? Non me ne frega niente, se vinciamo domani saremo praticamente salvi: abbiamo dei punti di vantaggio e dobbiamo sfruttare questa occasione".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.