Chievo, primo allenamento verso la Roma

Serie A
Il Chievo è stato sconfitto dall'Inter nell'ultimo turno di campionato (Getty)

I gialloblù si sono ritrovati questa mattina a Veronello. La seduta di allenamento è iniziata in campo con un riscaldamento fatto di esercitazioni di mobilità ed è proseguito in palestra con una serie di lavori di forza. Squadra poi divisa a gruppi

ROMA-CHIEVO, LA DIRETTA LIVE

Il Chievo reduce dal ko contro l’Inter di Spalletti in casa nell’ultimo turno continua a inseguire il suo obiettivo salvezza. Un campionato difficile quello dei gialloblù, che non smettono però di crederci e di sperare di mantenere la categoria. Servono punti pesanti, da conquistare già nel prossimo impegno in calendario contro la Roma. Un appuntamento complicato che la squadra - sotto gli occhi di Rolando Maran e del suo staff tecnico - ha iniziato a preparare nella giornata di oggi, come comunica lo stesso Chievo attraverso una nota pubblicata sul sito del club: “Dopo la giornata di riposo concessa ieri da mister Rolando Maran - si legge - i gialloblù si sono ritrovati questa mattina a Veronello. La seduta di allenamento è iniziata in campo con un riscaldamento fatto di esercitazioni di mobilità ed è proseguito in palestra con una serie di lavori di forza. Poi la squadra è stata divisa in due gruppi. Chi è sceso in campo contro l’Inter ha terminato l’allenamento con dei lavori rigeneranti in campo, mentre tutti gli altri hanno disputato una partita con i ragazzi della Primavera dopo aver svolto una serie di lavori fisici sulla reattività”. Obiettivo tre punti nella complessa trasferta dell’Olimpico, la preparazione del gruppo continuerà con le sedute di allenamento nella giornata di domani, in cui è stata fissata una seduta a porte chiuse.

A credere nella salvezza, così come tutti i suoi compagni, è anche Sergio Pellissier. Il capitano gialloblù ha scritto un pensiero nelle scorse ore sul suo profilo Instagram, commentando così la crisi di risultati della squadra e spronando tutti a dare il massimo in questo finale di stagione delicato. Questo il post dell’attaccante: "Mancano 4 partite alla fine di questo campionato e mi ritrovo a fine partita a giocare con mio figlio sul campo. Nella gioia e felicità di poter tirare due calci su un campo di serie A con mio figlio mi accorgo che a lui interessa solo giocare con suo papà ed è completamente ignaro di quello che provo io. Aver dato metà della mia vita per questa squadra e ritrovarsi impotenti a guardare e soffrire come un tifoso mi fa solo pensare a quanto soffra un tifoso qualsiasi nel non poter contribuire a far vincere la propria squadra. Ma non molleremo fino alla fine e solo alla fine tireremo le somme di questo incubo di campionato", ha scritto Pellissier.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.