Juventus, Higuain: "Gol con l'Inter? Lo sentivo, abbiamo dato una mazzata al campionato. Ora vincerle tutte"

Serie A
gonzalo_higuain

L’attaccante argentino, che nell’ultimo turno è stato decisivo ai fini della vittoria bianconera nella sfida di San Siro segnando la rete del definitivo 3-2, ha parlato ai microfoni di Juventus TV delle sensazioni dopo il successo contro i nerazzurri e degli obiettivi per il finale di stagione: "Vincere con l’Inter era fondamentale per lo scudetto, abbiamo dato una mazzata al campionato. Il gol? Lo sentivo… Ora contano  amor proprio, testa, voglia di vincere e di essere gruppo: vogliamo far sì che questa sia una grande stagione"


LE PROBABILI FORMAZIONI DI JUVENTUS-BOLOGNA

BERNARDESCHI: "JUVE, CHE GRUPPO. CON L'INTER..."
INTER-JUVE 2-3, HIGUAIN FIRMA LA RIMONTA: GOL E HIGHLIGHTS
LOTTA SCUDETTO, IL CALENDARIO DI JUVE E NAPOLI A CONFRONTO

L’uomo del destino, per la Juventus, potrebbe essere ancora una volta lui. Gonzalo Higuain ha messo il timbro definitivo nella sfida di San Siro tra i bianconeri e l’Inter, che potrebbe rivelarsi decisiva ai fini della conquista del settimo scudetto consecutivo da parte degli uomini di Massimiliano Allegri. Un gol fondamentale quello di Higuain, che nel finale ha completato la rimonta contro i nerazzurri in una partita a tratti rocambolesca. Tre punti in tasca e – complice la sconfitta del Napoli a Firenze – vantaggio sugli azzurri riportato nuovamente a quattro lunghezze. Solo soddisfazione per Higuain, che ai microfoni di Juventus TV ha parlato delle sensazioni dopo il successo di San Siro. "Battere l’Inter era assolutamente fondamentale – ha detto l’attaccante argentino -, soprattutto negli ultimi minuti sapevamo che erano momenti determinanti per noi e per lo scudetto. La rimonta è stata fondamentale per dare una mazzata al campionato. Il gol decisivo? Quella palla la sentivo. E quando si è davvero convinti di sé stessi, ciò che si immagina si può realizzare".

Mancano quattro partite, vogliamo vincerle tutte

Non soltanto la gioia per la vittoria contro l’Inter, Higuain ha anche tracciato la via da seguire in questo rush finale, con la Juventus in corsa per vincere scudetto e Coppa Italia. "In questo momento, più della forza fisica, conta avere amor proprio, testa, voglia di vincere e di essere un gruppo – ha spiegato il Pipita -, ora mancano quattro partite e noi vogliamo far sì che questa sia una grande stagione. Vogliamo vincere tutte le rimanenti gare e l’unione tra di noi è l’ingrediente principale che ci può permettere di raggiungere i nostri obiettivi. Sappiamo che non tutte le gare sono uguali, queste che rimangono hanno un peso differente rispetto a quelle di inizio stagione. Ma bisogna dare il massimo sempre, a partire dal prossimo impegno contro il Bologna. Siamo sicuri che i tifosi ci rimarranno vicini facendoci sentire il loro appoggio e trasformando lo stadio in una bolgia".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.