Crotone, Trotta: "Salvezza all'ultima giornata? Ci siamo già passati"

Serie A
trotta_getty

L'attaccante della formazione rossoblù in vista della sfida con il Napoli: "Quello del San Paolo sarà un duro ostacolo, conosciamo già questa situazione, ci siamo passati lo scorso anno. La salvezza sarebbe qualcosa di storico"

LOTTA SALVEZZA SERIE A, CHI RETROCEDE? LE POSSIBILI COMBINAZIONI

La sfida che può valere una stagione: Crotone che domenica prossima affronterà il Napoli al San Paolo negli ultimi 90 minuti della stagione. La posta in palio? Alta, altissima: la salvezza. La formazione calabrese infatti dovrà ottenere un risultato positivo e sperare in un passo falso della Spal – attualmente a pari punti in classifica ma con gli scontri diretti a favore – o di una squadra che lo procede in classifica. Per farlo Walter Zenga si affiderà anche a Marcello Trotta, l'attaccante rossoblù che ha parlato così del prossimo impegno di campionato della sua squadra: "Ci stiamo avvicinando sempre di più alla gara di domenica e dunque stiamo curando tutti i dettagli, sappiamo che sarà dura riuscire ad ottenere un risultato positivo al San Paolo – una cosa non facile – ma daremo tutto noi stessi per farlo. Proveremo a superare questo ostacolo, poi vedremo alla fine cosa succederà. Siamo nella stessa situazione dello scorso anno, ci siamo già passati ma dobbiamo farci trovare ancora più pronti perchè penso che ci sia uno step di difficoltà maggiore rispetto allo scorso anno", le parole di Trotta alla tv ufficiale del Crotone.

"La salvezza sarebbe qualcosa di storico"

"I sette gol realizzati in questo campionato? Sono molto contento del mio rendimento perché è migliorato tanto rispetto allo scorso anno, ma ora l’unica cosa che conta è centrare la salvezza che sarebbe qualcosa di storico", ha concluso Trotta. Crotone che quest'oggi è tornato ad allenarsi al centro sportivo Antico Borgo: prima fase dedicata all’analisi video del prossimo avversario, poi a squadra è scesa in campo per un attento lavoro tattico e di circolazione della palla, per concludere la seduta invece Simy e compagni sono stati impegnati su palle inattive e una serie di conclusioni in porta. Crotone che tornerà ad allenarsi domani mattina. Sempre nella giornata di domani, i rossoblù come da tradizione in occasione delle festività mariane per la Madonna di Capocolonna, faranno visita alla Vergine presso la Basilica Cattedrale di Crotone.

SERIE A: SCELTI PER TE