Inter, Borja Valero: "Argentina senza Icardi? Pregiudizi, peggio per loro"

Serie A
Borja Valero, centrocampista dell'Inter (Getty)
borja_valero_lapresse

Il centrocampista nerazzurro ha parlato dell'esclusione del centravanti argentino a Radio Marca: "Colpisce, ma i pregiudizi fanno parte del calcio. In passato sono stato tentato di scegliere la Nazionale italiana"

LAUTARO MARTINEZ ALL'INTER: "E' UN SOGNO!"

L'esclusione di Mauro Icardi è stata un colpo in tutta Europa. Non solo in Italia, dove Maurito è stato capocannoniere della Serie A insieme a Ciro Immobile con 29 reti, portando l'Inter in Champions League all'ultima giornata. Ma anche fuori, in Argentina, nel suo paese. Icardi non andrà ai Mondiali, ne ha parlato anche Borja Valerio a Radio Marca. Spagnolo, regista a centrocampo e compagno di squadra di Icardi, ecco il suo commento. 

"Icardi non convocato? Pregiudizi"

"È un'esclusione che colpisce tutti, ma anche in questo sport a volte i pregiudizi hanno un peso importante, fanno andare avanti qualcun altro. Se l'Argentina non convoca Icardi è soltanto peggio per loro". Prima alla Fiorentina, da quest'anno all'Inter. Borja Valero ha trovato una seconda casa proprio in Italia, dove arrivò nel 2012 dopo un paio di stagioni con il Villarreal: "Non avrei mai pensato di trovarmi così bene in Italia, lo ammetto - racconta Borja Valero - Mi piace il loro calcio, mi sono adattato davvero molto bene".

"Sono stato tentato dal vestire la maglia dell'Italia..."

Se n'è parlato spesso: "Borja Valero in Nazionale azzurra". Soprattutto ai tempi della Fiorentina, quando l'ex Real era uno dei centrocampisti più forti del campionato. Tuttavia, è stato soltanto un bel pensiero. Borja Valero ha sempre sognato la Roja, nonostante abbia collezionato soltanto una presenza nel 2011 (contro gli Stati Uniti): "Sono stato tentato dal vestire la maglia della nazionale italiana, è vero, ma il mio paese è la Spagna e sono felice per loro quando riescono a vincere, come succede a chiunque del resto". Borja è cresciuto nel Real Madrid, il suo sogno è uno solo: "Tornare a giocare nel Real Madrid sarebbe molto bello, ma in futuro mi farebbe piacere giocare in una qualsiasi squadra spagnola".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport