user
20 giugno 2018

Fiorentina, presentate le maglie per la prossima stagione

print-icon
mag

La Fiorentina ha presentato le maglie per la prossima stagione: oltre all'immancabile viola, confermati i colori bianco, rosso, azzurro e verde rappresentati i quartieri storici della città. Antognoni: "Ci sono tutti i presupposti per una grande stagione"

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

L'ultima stagione difficilmente sarà dimenticata dai tifosi della Fiorentina e da chi ne ha preso parte. Dal punto di vista tecnico e dei risultati, è stato un campionato anche abbastanza positivo: la squadra viola ha lottato fino alla fine per l'Europa League e ha visto crescere tanti giovani a disposizione di Stefano Pioli. L'annata, però, è stata segnata da quella tragica scomparsa di Davide Astori a Udine, che ha colpito tutto il calcio italiano. Immancabile il suo ricordo in quella che è stata la serata della presentazione delle magliette per la stagione 2018-2019, tenutasi alla sede della Società Canottieri ai piedi del Ponte vecchio. Confermato lo sponsor tecnico Le Coq Sportif, le maglie rappresentano ancora una volta i quattro quartieri storici di Firenze con i colori bianco, rosso, azzurro e verde oltre l'immancabile viola. A fare da testimonial all'evento proprio le squadre che prendono parte allo storico torneo di Firenze, che si concluderà domenica con la finale tra Santa Maria Novela e San Giovanni, i rossi e i verdi.

Antognoni: "Presupposti per una grande stagione"

Nel corso dell'evento è intervenuto anche Giancarlo Antognoni, che ha presentato la prossima stagione: "I presupposti sono buoni – ha dichiarato- Vogliamo avere risultati importanti non solo per la maglia, ma anche per Firenze e per i tifosi. Le nuove maglie sono belle, ma conterà anche ciò che ci sarà dentro perchè serviranno orgoglio, grinta, senso di appartenenza". Il vicepresidente Salica, invece, ha iniziato parlando proprio di Astori: "Veniamo dalla più brutta stagione della storia della Fiorentina, ora guardiamo avanti con fiducia e ottimismo. Portiamo avanti il connubio tra società e città. Va coltivato questo senso d'appartenenza, anche col comune è nato un bel rapporto".

CALCIOMERCATO - TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi