Milan riammesso in Europa League, le reazioni dopo la sentenza del Tas

Serie A

Soddisfazione per il Milan dopo che è stato accolto il ricorso presentato al Tribunale di Losanna, che ha riammesso il club rossonero alla prossima Europa League: "Il Milan guarda avanti per tornare alla piena solidità sportiva e finanziaria", si legge in una nota emessa dalla società

MILAN RIAMMESSO IN EUROPA LEAGUE: IL TAS ACCOGLIE IL RICORSO

MILAN-UEFA, LA GIORNATA DELLE AUDIZIONI

La sentenza del Tas ha dato ragione al Milan, i rossoneri potranno disputare la prossima Europa League. Un obiettivo importantissimo quello ottenuto dal club rossonero, con l’UEFA che ha accolto il ricorso presentato al Tribunale di Losanna dopo l’esclusione dalle Coppe europee arrivata in primo grado a causa del mancato rispetto di alcuni paletti legati al Fair Play Finanziario. Per il Milan, dunque, riammissione in Europa League: grande soddisfazione da parte della società rossonera, che ha emesso una nota per esprimere la propria posizione dopo l’accoglimento del ricorso: "Il Milan guarda avanti, con un nuovo proprietario, Elliott Advisors, per tornare alla piena solidità sportiva e finanziaria – si legge in un comunicato affidato all’Ansa -, e si impegna a rispettare regole del Financial Fair Play della Uefa. Il Collegio del Tas ha osservato in particolare che l'attuale situazione finanziaria del Club è migliorata, in seguito al recente cambio di proprietà del Club".

Primo passo nella ricostruzione del Milan

La riammissione in Europa League è il primo grande risultato ottenuto dal gruppo Elliot, nuova proprietà del club rossonero. Anche un portavoce del fondo ha voluto esprimere tutta la soddisfazione del gruppo attraverso una nota ufficiale: "La vittoria legale di oggi – si legge - è un primo passo importante nella ricostruzione del Milan: questa ricostruzione non sarà un progetto a breve termine e c’è un bel po' di duro lavoro che Elliott è pronto a fare. Elliott è felice di aver potuto supportare il Milan davanti al Tas e che il nostro intervento abbia permesso il conseguimento di questo risultato positivo per il club".

Le reazioni dei calciatori

Non soltanto le reazioni ufficiali da parte del club, ad esprimere gioia dopo la riammissione del Milan in Europa League sono stati anche parecchi calciatori rossoneri, che hanno affidato ai propri account social le sensazioni vissute in questi momenti. Uno dei primi è stato il capitano, Leonardo Bonucci, che ha immediatamente esultato su Twitter: "Riconquistato ció che avevamo raggiunto sul campo", ha scritto il difensore rossonero. Un lungo messaggio in italiano, invece, per Suso, che ha fatto esplodere la sua felicità attraverso un post su Instagram: "Abbiamo lavorato in silenzio per 2 settimane. Abbiamo sofferto per tutto quello che abbiamo sentito e letto. Ma siamo qui, e siamo vivi. Ci siamo ripresi l’Europa che con merito avevamo conquistato sul campo. Adesso ci riprenderemo il sorriso e la felicità della nostra gente. Forza Milan". "Di nuovo in Europa", scrive sempre su Instagram Davide Calabria, mentre Patrick Cutrone ha esultato puntando sui colori rossoneri attraverso una Instagram Story.

Di nuovo in Europa 💪🏻🔴⚫️ #weareacmilan

Un post condiviso da Davide Calabria (@davidecalabria2) in data:

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche