user
22 luglio 2018

Juventus, futuro nel basket dopo CR7? L'indizio social e la canotta bianconera

print-icon
Juventus, Basket

La Juventus va a canestro? Si attendono novità sull'eventuale ingresso del club nel basket

Via le maniche dalla maglia bianconera e indizio sui social: la Juventus entra nel mondo del basket? Semplice suggestione o meno, il presidente Agnelli ha più volte respinto l'ipotesi sebbene la novità alimenterebbe eccome il brand della società. E se alla Continassa sorgesse la "J-Arena"?

CR7 ALLA JUVENTUS, LO SPECIALE

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

The jersey remains bianconera like that raised by the clamorous shot Cristiano Ronaldo , however , lack the sleeves and a present in the world of basketball . Already on sale the official tank top for the youngest, for the rest the idea of ​​a multi-sport Juventus license nurtures the curiosity of the fans. So far Andrea Agnelli has always rejected the interest to enter the city basketball despite the Auxilium Torino has taken the name FiatOn the other hand, the club president has already dealt with the Euroleague commissioner, Jordi Bertomeu. The possibility of introducing the Juventus brand in the most important basketball competition in Europe is too appealing, a tournament that hosts several well-known clubs in the football scene too: it's the case of Real Madrid and Barcelona, ​​Fenerbahce and CSKA Moscow up to Bayern Munich. It is no secret that the number one Bianconero is attracted by the European Championship, an event dedicated to the best teams on the continent. A project dear to him and conceived by the Eca of which Agnelli is president, also supported by Bayern Munich although still shelved in favor of the traditional Champions League.

Da anni si parla di un possibile interessamento della Juve nel mondo del basket, eventuale ingresso tutto da scrivere pur registrando la canotta bianconera pubblicata dall’account Twitter della società: "25 luglio 2018, coming soon. Per chi ama giocare nuove sfide, spingersi oltre i propri limiti, esprimere il proprio potenziale". Semplice strategia di marketing oppure un indizio da non trascurare? Detto della ritrosia di Agnelli in merito al suo avvento nel basket torinese, i dirigenti dell’Auxilium e i vertici della Juve sono destinati ad incontrarsi. Sul tema ha detto la sua anche Massimo Feira, amministratore delegato di Fiat Torino Auxilium nonché tifoso bianconero con tanto di tatuaggio dedicato: "Per alcuni è un sogno, per altri magari è un incubo. La realtà è fantasia". Certo è che la squadra sta costruendo un organico competitivo: da giugno il coach è l’intramontabile Larry Brown, mentre in rosa figurano ex NBA come Royce White e Michael McAdoo. I più attenti hanno invece indugiato sulla nuova area immobiliare del club, la Continassa rivoluzionata dalla Juventus: oggi trovano spazio la sede e un albergo, il centro allenamenti e polifunzionale affiancati dall’Allianz Stadium fino ad un palazzetto (denominato Palastampa all’epoca) in condizioni ormai trascurate. E se lì sorgesse la "J-Arena" ad amplificare il brand Juventus oltre il mondo del calcio?

Serie A 2018-2019: tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi