Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
22 luglio 2018

Serie A, tutti i risultati delle amichevoli del 22 luglio

print-icon
bol

Cinque squadre di Serie A in campo: Il Torino batte 3-0 il Renate con i gol di Edera, Butic e Duncan. La Lazio ne fa 14 a una rappresentativa dilettanti. Il Bologna batte 2-0 il Southampton U23. Successo anche per il Chievo. Cinquina del Napoli al Carpi

Sky Calcio: Serie A TIM 7 partite su 10 ogni turno

Torino-Renate 3-0

49' Edera, 60' Butic, 74' Damascan

Torino (3-5-2): Ichazo (72' Rosati); Bremer, Ferigra (64' Nkoulou), Izzo (55' Moretti); De Silvestri (55' Gilli), Acquah (64' Baselli), Kone (46' Damascan), Rincon (55' Meité), Ansaldi (46' Parigini); Edera (70' Iago), Butic (64' Belotti).

Termina 3-0 la sfida tra Torino e Renate. Dopo lo 0-0 del primo tempo, Mazzarri cambia tatticamente il Toro: linea a quattro a centrocampo e attacco a tre con l'ingresso di Damascan, risultato tra i migliori (nonché in gol). Gara sbloccata da Edera con una magia su punizione e praticamente chiusa da Butic su spunto proprio di Damascan, poi in gol al 74'. Ottimi segnali da Bremer, rimasto in campo tutti i 90', Izzo, Edera e appunto Damascan.

Lazio-Top 11 Radio Club 103 14-0


Lazio: Proto; Wallace, Acerbi, Radu, Marusic, Parolo, Leiva, Berisha, Lulic, Luis Alberto, Immobile

La Lazio supera con un tondo 14-0 la selezione locale della Top 11 Radio 103 nel secondo test amichevole nel ritiro di Auronzo di Cadore. Per la squadra di Inzaghi, spicca la tripletta di Alessandro Rossi e le doppiette di Ciro Immobile e di Marco Parolo, quest'ultimo autore della prima marcatura arrivata dopo un palo del bomber partenopeo. In rete anche il nuovo acquisto Valon Berisha, oltre a Luis Alberto, Lucas Leiva, Felipe Caicedo e Danilo Cataldi. Il prossimo test si giocherà il 25 luglio contro la Triestina.

Bologna-Southampton U23 2-0

Falcinelli (rig.) 75’, Falletti 90’.

Bologna: Skorupski (dal 57’ Santurro); De Maio, Calabresi, Paz; Mbaye, Poli (dal 46’ Kingsley), Pulgar, Donsah (dal 57’ Falletti), Dijks (dal 76’ Krejci); Falcinelli (dal 76’ Avenatti), Destro (dal 66’ Petkovic). All. F. Inzaghi.

Southampton U. 23: Rose; Valery, Klarer, Jones (dal 46’ Rowthron), Vokins (dal 77’ Davis); Smallbone, Hesketh (dal 46’ Slattery), O’Connor; Barnes (dal 63’ N’Lundulu), Obafemi (dal 77’ Flannigan), Johnson. All. Jaidi.

Dopo 17 giorni di ritiro, il Bologna di Inzaghi conclude la prima parte di preparazione battendo la selezione under 23 del Southampton, grazie ai gol di Falcinelli su rigore e Falletti. Per i rossoblu meglio la prestazione del secondo tempo, come testimoniato dallo stesso Inzaghi a fine partita.

Chievo-Virtus Verona 2-0

5’pt Kiyine, 18’st Radovanovic.

A.C.ChievoVerona (primo tempo): Sorrentino, Depaoli, Valjent, Tomovic, Cacciatore; Rigoni, Hetemaj, Kiyine; Birsa, Djordjevic, Pucciarelli.

Virtus Verona: Sibi, Rossi, Franchetti, N’Ze, Trainotti, Alba, Rubbo, Speri, Momenté, Manarin, Ferrara.

A.C.ChievoVerona (secondo tempo): Seculin, Depaoli, Tanasjevic, Bani, Cacciatore; Radovanovic, Leris, Garritano (31’st Floro Flores); Meggiorini, Stepinski (31’st Pellissier), Giaccherini.

Virtus Verona: Sibi, Cattivera, Danieli, Frinzi, Grandolfo, Grbac, Lancini, Lavagnoli, Maccarone, Santuari, Sirignano.

Al Chievo basta un gol per tempo per vincere il derby contro il Virtus Verona, squadra neopromossa in Serie C. Segnano Kiyine dopo 5 minuti e Radovanovic, al 18' del secondo tempo.

Cagliari-Virtus Bolzano 3-0

11′ st Pavoletti. 18′ st e 25′ st Farias.

Cagliari (primo tempo): Cragno; Faragò, Romagna, Ceppitelli, Lykogiannīs; Deiola, Cigarini, Castro; Ioniță; Han, Sau. All. Rolando Maran.

Cagliari (secondo tempo): Rafael; Padoin, Andreolli, Capuano, Pajac; Dessena, Colombatto, Barella; Caligara (21′ Faragò); Farias, Pavoletti. All. Rolando Maran.

Una buona vittoria per il Cagliari, che supera 3-0 la Virtus Bolzano: un successo che arriva interamente nel secondo tempo. Dopo i primi 45' minuti in parita e abbastanza sottotono, è la coppia Pavoletti-Farias, subentrata a Sau e Han, a cambiare la partita: sblocca Pavoletti, poi una doppietta di Farias per il 3-0 finale.

Napoli-Carpi 5-1

2' Allan (N), 39' Inglese (N), 66' Callejon (N), 73' Verdi (N), 85' Vinicius (N), 86' Piu (C)

Napoli (4-3-3): Karnezis (72' Contini); Hysaj (82' Gaetano), Albiol (46' Tonelli), Maksimovic (72' D'Ignazio), Luperto (46' Rog); Allan (76' Ciciretti), Diawara (46' Hamsik), Fabian Ruiz (72' Grassi); Ounas (46' Callejon), Inglese (46' Verdi), Insigne (72' Vinicius). All. Ancelotti

Carpi (4-4-2): Colombi (70' Serraiocco); Pasciuti, Poli (76' Barnofsky), Ligi, Frascatore; Jelenic (72' Saric), Sabbione, Pachonik, Piscitella (62' Piu); Concas (70' Machach), Nzola (53' Tutino). All. Chezzi-Bortolas

Un'altra vittoria per il nuovo Napoli di Ancelotti, che supera il Carpi per 5-1. Una partita sempre in controllo quella degli azzurri, che vanno a segno già dopo 2' con Allan. Poco prima della fine del primo tempo, risultato al sicuro grazie al 2-0 firmato Inglese. Il copione non cambia nel secondo tempo, nonostante le sostituzioni. Il terzo gol porta la firma di Callejon, dopo la consueta imbucata di Insigne; Verdi, entrato al posto di Inglese, appoggia a porta vuota il 4-0 su assist dello stesso Callejon; poi tocca a Vinicius segnare il quinto gol prima del gol della bandiera del Carpi, realizzato da Piu.

 

SERIE A, TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi