Fiorentina, prosegue la preparazione in Olanda: si ferma Thereau. Vitor Hugo: "Non vedo l'ora di iniziare"

Serie A
fiorentina_allenamento_twitter

Ancora al lavoro la squadra di Stefano Pioli, impegnata in tournée in Germania e Olanda in vista dell’inizio della prossima stagione. Buone sensazioni per Vitor Hugo: "Vogliamo partire bene, ci stiamo preparando al meglio". Intanto stop per Thereau: infortunio al bicipite femorale

FIORENTINA, LA JUVE APRE AL PRESTITO PER PJACA

CALCIOMERCATO LIVE, TUTTE LE NEWS IN DIRETTA

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

Un solo obiettivo, arrivare nella maniera migliore possibile all’inizio del prossimo campionato. A venti giorni dal via ufficiale della stagione, prosegue in Olanda la preparazione della Fiorentina, che lavora a ritmo serrato in vista del prossimo impegno della tournée in Germania e Olanda. Non soltanto lavoro atletico, gli uomini a disposizione di Stefano Pioli si sono concentrati anche su una parte tattica. Dopo la vittoria nella "Cup of Traditions", la prossima gara amichevole sarà contro gli olandesi dell’Heracles.

Vitor Hugo: "Pronti per l’inizio della stagione, non vedo l’ora di giocare"

Nella nuova stagione chi sarà chiamato ad un ruolo da protagonista è Vitor Hugo, che dopo un’annata di ambientamento è pronto per un ruolo da titolare. Il difensore brasiliano ha parlato delle sensazioni dopo queste prime settimane di preprazione: "Stiamo lavorando bene – ha detto Vitor Hugo -, stiamo davvero facendo un buon lavoro in tutti questi giorni che siamo qui. Qualche giorno fa abbiamo già vinto un torneo amichevole, adesso ci stiamo preparando per essere pronti ed arrivare nella maniera migliore possibile all’inizio della stagione. L’allenatore mi chiede tanto perché ancora sto imparando e devo imparare sempre di più, ma sto cercando di migliorare seguendo tutte le sue indicazioni. Sinceramente credo che anche a livello personale sto facendo un buon lavoro, ma mi aspetto di fare ancora meglio. Se sento la responsabilità di essere titolare? Io ho una voglia impressionante di giocare sempre: magari non sono ancora pronto fisicamente e tatticamente, ma con il tempo e continuando a giocare migliorerò perché voglio aiutare sempre di più la squadra. Lo stesso vale per i miei compagni, sono convinto che faremo un gran lavoro in questa stagione. Mancano venti giorni all’inizio del campionato e vogliamo sfruttarli per prepararci al meglio. Il nostro obiettivo è partire bene, meglio dell’anno scorso. L’arrivo di Gerson? Per me è molto bello avere un altro brasiliano qui, con lui posso parlare tranquillamente nella mia lingua e stiamo sempre insieme. Sto cercando di farlo integrare, spiegandogli come vanno le cose qui, ma lui è un bravo ragazzo e penso che in questa stagione ci aiuterà tanto".

Si ferma Thereau

Dall’infermeria, nel frattempo, non arrivano buone notizie per Stefano Pioli. L’allenatore viola sarà costretto a fare a meno di Cyril Thereau, che nel torneo amichevole disputato nella giornata di domenica ha subìto una lesione di primo grado al bicipite femorale destro. Ad annunciarlo la stessa società toscana attraverso questo report medico apparso sul proprio sito ufficiale: "La Fiorentina informa che gli esami effettuali sul calciatore Cyril Therau, a seguito dell'infortunio occorso durante il quadrangolare di domenica scorsa, hanno evidenziato una lesione di primo grado del bicipite femorale destro. Il calciatore ha già iniziato le terapie del caso e sarà sottoposto a nuovi controlli nei prossimi giorni".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche