Roma, Olsen: "Sono pronto a fermare Cristiano Ronaldo. Voglio giocare"

Serie A

Il nuovo portiere giallorosso ha parlato in un’intervista rilasciata a Sky Sport: “Sono molto concentrato sulla squadra, la doppia sfida con l’Italia rappresenta il passato. Il Mondiale mi ha fatto migliorare molto, sono soddisfatto”

TORINO-ROMA LIVE

L’avventura italiana di Robin Olsen sta per cominciare ufficialmente. Domenica la Roma affronterà il Torino in trasferta e lo svedese potrebbe esordire con la maglia giallorossa. Un’eredità importante, quella raccolta dal portiere della Svezia, che succede ad Alisson nel ruolo. “Sono pronto, a novembre abbiamo giocato due partite difficili con l'Italia, ma ora sono un calciatore della Roma e sono concentrato al 100% sulla squadra, la nazionale è il passato adesso” ha detto Olsen, nell’intervista esclusiva rilasciata a Sky Sport. Le sue prestazioni al Mondiale hanno convinto Monchi a puntare su di lui: “Il Mondiale mi è servito a migliorare, ho superato un infortunio alla spalla prima di cominciarlo ed è stato un bene iniziare subito con partite impegnative, ho dato molto per la Svezia. Abbiamo sentito tanta pressione e sono molto soddisfatto del Mondiale che abbiamo giocato”.

La concorrenza e CR7

Insieme a Mirante e Fuzato, Olsen comporrà il trio tutto rinnovato di portieri della Roma. Lo svedese punta alla maglia di titolare ed è pronto a dimostrare il proprio valore: “Spero di giocare, per questo mi alleno e lotto tutti i giorni, il mio obiettivo è quello”. Lui come gli altri portieri della Serie A dovrà fronteggiare due volte Cristiano Ronaldo. Ma non lo teme: “Sono pronto a fermarlo”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche