Roma, Fazio: "La difesa deve essere il nostro punto di forza. L'Atalanta gran rivale, è in ottima forma"

Serie A

Il difensore della Roma parla in esclusiva ai microfoni di Sky Sport: "A Torino abbiamo fatto bene, merito di tutta la squadra". Poi aggiunge: "Quest'anno dobbiamo far meglio in casa". E sull'Atalanta: "È in grande forma, Gomez si trova benissimo a Bergamo"

ROMA-ATALANTA LIVE

ROMA, PENA RIDOTTA: APERTA AI TIFOSI LA PRIMA TRASFERTA CHAMPIONS

La stagione della Roma è cominciata nel migliore dei modi. Una bella vittoria a Torino, con un gol spettacolare di Dzeko e la retroguardia che ha mantenuto la porta inviolata. Merito anche di Federico Fazio, diventato ormai un pilastro della squadra al terzo anno nella capitale: "Sì, siamo stati bravi - ha dichiarato l'argentino in esclusiva ai microfoni di Sky Sport -. Non solo la difesa, ma tutta la squadra. Io l'ho sempre detto che il primo a difendere dev'essere il nostro attaccante. La nostra difesa rimane un punto fermo e deve essere la forza di questa squadra, quella che ti fa arrivare lontano. Abbiamo iniziato bene, ma dobbiamo continuare così dietro, avanti e in tutti i reparti".

"Gomez grandissimo calciatore, a Bergamo ha trovato la sua dimensione"

Lunedì i giallorossi debutteranno davanti ai loro tifosi contro l'Atalanta, reduce dal poker rifilato al Frosinone: "Quest'anno dobbiamo cambiare rendimento in casa - ha continuato il centrale ex Siviglia e Tottenham -. Sarà la prima all'Olimpico davanti i nostri tifosi. La gente vuole vedere la nuova rosa, quindi sarà una partita bella da giocare, anche perché l'Atalanta è un grande avversario. Si vede che è in un gran momento di forma. Hanno giocato fin qui molte più partite di noi, i preliminari di Europa League, e quindi hanno un po' più di ritmo. Abbiamo visto la partita contro il Copenaghen, è una squadra che fisicamente sta bene, i giocatori pressano forte. Sarà una grande sfida". Il pericolo principale che Fazio dovrà tenere d'occhio sarà senza dubbio il Papu Gomez: "Lo conosco bene da tanti anni, siamo stati insieme in Nazionale - ha spiegato il Comandante -. È una grandissima persona e un grandissimo calciatore. È in un ottimo momento, ha trovato la sua dimensione ideale a Bergamo e si vede, ha grande fiducia in campo".

"Obiettivi? Ragioniamo partita per partita"

Nella passata stagione però, la Roma ha messo in evidenza una certà difficoltà davanti al suo pubblico, rimediando sei sconfitte più una in Coppa Italia. Un aspetto condiviso anche dal centrale classe '87: "Dobbiamo migliorare in casa perché in trasferta siamo andati benissimo l'anno scorso - ha aggiunto -. Siamo mancati un po' all'Olimpico, quest'anno dobbiamo far meglio. Stiamo lavorando bene ogni giorno, abbiamo una grandissima squadra, tutti i giocatori nuovi sono in sintonia con quello che vuole il mister e si vede che siamo ogni giorno in crescita. Per questo dobbiamo fare una grandissima partita, così cominceremo alla grande il campionato in casa". Sugli obiettivi stagionali infine, Fazio ha già le idee chiare: "Dobbiamo ragionare partita per partita - ha concluso il difensore -. Crescere insieme, migliorare, prendere il ritmo e ricominciare nel modo in cui abbiamo chiuso la scorsa stagione. Abbiamo il vantaggio che conosciamo di più il mister, come vuole giocare e lui conosce bene la squadra. Penso che, per questo motivo, sarà una stagione ancora più positiva rispetto all'anno scorso. Per fare meglio però dobbiamo lavorare tanto e migliorare ogni giorno. Il desiderio è quello di far meglio".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche