Serie A, la diretta gol: pareggi beffa per Inter e Cagliari, Fiorentina show con il Chievo

Inter e Cagliari perdono due punti per strada dopo aver accarezzato il successo, la Fiorentina travolge il Chievo e si gode ben sei gol. Successo e commozione in casa Genoa, che batte 2-1 l'Empoli e saluta le 43 vittime della tragedia di Genova. Samp ko in trasferta a Udine

LA CLASSIFICA DI SERIE A - LE PAGELLE

INTER-TORINO 2-2

7' Perisic (I), 32' De Vrij (I), 56' Belotti (T), 68' Meïté (T)

Partita dai due volti per l'Inter che gestisce bene il primo tempo, trova subito il gol con Perisic e senza concedere troppo al Torino riesce a gestire al meglio la prima frazione. Il gol di testa di De Vrji poco dopo la mezz'ora sembra il preludio ideale a una partita da chiudere in cassaforte, ma i nerazzurri riescono a farsi del male da soli nella ripresa. I granata infatti rimettono in parità la sfida in 10 minuti, prima con gol di Belotti su un'uscita a vuoto e senza senso di Handanovic su un taglio profondo dell'attaccante del Torino e poi non riuscendo a trattenere la conclusione non irresistibile di Meité. 2-2 e ancora 25 minuti da giocare, in cui l'Inter ha provato invano in maniera confusa a rimettere il naso avanti, rischiando in più di un'occasione di subire la definitiva beffa. 

GENOA-EMPOLI 2-1

6' Piatek (G), 18' Kouamé (G), 90' Mraz (E)

Grande commozione a Genova dove la squadra di casa si stringe nel ricordo per le vittime del crollo di ponte Morandi: un lungo minuto di silenzio prima del fischio di inizio, proseguito poi sugli spalti per altri 43 minuti di raccoglimento e vicinanza del pubblico di casa. In un clima surreale il Genoa sblocca la sfida, trovando con Piatek e Kouamé due gol con le prime conclusioni nello specchio. L'Empoli domina il possesso palla, ma si ferma sui legni con Zajc. Poi, al minuto 43, il boato e il saluto del pubblico ai 43 nomi delle vittime del crollo che scorrono sui tabelloni di Marassi. Un momento di enorme commozione per tutti, ma che non distrae la squadra di casa che soltanto nel recupero finale concede il gol della bandiera all'Empoli con Mraz.

FIORENTINA-CHIEVO 6-1

9' Milenkovic (F), 42' Gerson (F), 50' e 90' Benassi (F), 71' Chiesa (F), 76' Tomovic (C), 93' Simeone (F)

Partita spettacolare della Fiorentina che domina contro il Chievo e trova ben sei gol in una serata perfetta. Il "rischio" di playoff d'Europa League ha chiaramente portato una migliore condizione in casa viola, con la Fiorentina che ci mette meno di dieci minuti per trovare un super gol con Milenkovic. Da lì in poi show di Gerson e Benassi, che segnano la seconda e la terza rete, oltre a mandare in gol Chiesa per il 4-0 del ko. Accorcia le distanze Tomovic, che esulta facendo il n°13 con le mani in memoria di Astori e ricevendo l'ovazione del Franchi. La Fiorentina però non è sazia e in tre minuti di recupero nel finale segna altri due gol, regalando a Benassi la doppietta personale e a Simeone una rete da dedicare al papà presenti sugli spalti a Firenze.

UDINESE-SAMPDORIA 1-0

9' De Paul 

All'Udinese basta un tiro rasoterra ben angolato di De Paul per battere la Sampdoria, sbloccando la gara dopo meno di dieci minuti e giocandone poi altri 60 di ottimo calcio. I ragazzi di Giampaolo subiscono il colpo e soltanto nel finale riescono a schiacciare l'Udinese nella propria trequarti. L'ingresso di Saponara sulla trequarti da un po' di brio in più (al posto di un appannato Ramirez), ma gli ospiti non vanno mai realmente vicini al pareggio. Prima vittoria in serie A per Velazquez da allenatore dei friulani.

CAGLIARI-SASSUOLO 2-2 

10' e 73' Pavoletti (C), 53' Berardi (S), 98' rig. Boateng (S)

Pareggio beffa per il Cagliari che incassa al 98' un contestato gol su rigore, al termine di un lunghissimo recupero e dopo l'intervento del VAR che ha segnalato il fallo di mano di Romagna. I padroni di casa erano a un passo dal successo grazie alla doppia incornata di Pavoletti, spauracchio su tutte le palle aeree nell'area del Sassuolo. Gli emiliani hanno avuto il merito di non mollare mai, pareggiare una prima volta con Berardi sfruttando un pessimo movimento della difesa avversaria e bravo a restare aggrappato nonostante l'inferiorità numerica per l'espulsione per doppia ammonizione di Marlon.

FROSINONE-BOLOGNA 0-0 

Partita dalle pochissime emozioni quella tra Frosinone e Bologna, giocata a Torino per la squalifica del campo della neo-promossa dopo la pessima gestione della gara di playoff contro il Palermo. I ciociari hanno la più grande occasione del match con Chibsah che a due passi dalla porta colpisce di testa, ma manda clamorosamente la palla fuori. Un brivido sporadico in una partita in cui il pareggio sembra andare bene a entrambe le squadre.

1 nuovo post
FINITE TUTTE LE GARE DELLA 2^ GIORNATA DI A. DOMANI MONDAY NIGHT ROMA-ATALANTA
- di Redazione SkySport24
FIORENTINA-CHIEVO 6-1
 
93' GOL DI SIMEONE CHE CHIUDE I CONTI
- di Redazione SkySport24
CAGLIARI-SASSUOLO 2-2
 
98': GOL DI BOATENG SU RIGORE CHE SPIAZZA CRAGNO E CHIUDE LA GARA CON UN PAREGGIO IN CUI GLI EMILIANI NON SPERAVANO PIU'
- di Redazione SkySport24
CAGLIARI-SASSUOLO 2-1
 
VAR A CAGLIARI: L'ARBITRO ASSEGNA CALCIO DI RIGORE A SASSUOLO PER UN FALLO DI MANI DI ROMAGNA
- di Redazione SkySport24
FIORENTINA-CHIEVO 5-1
 
90': GOL DI BENASSI CHE CHIUDE LA DOPPIETTA PERSONALE E UNA PARTITA DOMINATA DAI VIOLA
- di Redazione SkySport24
FISCHIO FINALE: FROSINONE-BOLOGNA 0-0
- di Redazione SkySport24
CAGLIARI-SASSUOLO 2-1
 
92': ESPULSO MARLON PER DOPPIA AMMONIZIONE, SASSUOLO IN 10 E SOTTO DI UN GOL A POCHI ISTANTI DAL TERMINE
- di Redazione SkySport24

Chloe Beresford on Twitter

Twitter“Tomovic scores for Chievo and holds up a one and a three on his fingers in memory of Davide Astori. We might make fun of his footballing ability but he really is a class act.”
- di Redazione SkySport24
UDINESE-SAMPDORIA 1-0
 
87': aumenta il forcing della Samp, che nonostante l'enorme possesso palla e la mole di gioco prodotta non riesce a rimettere in parità la sfida. Saponara trequartista ha avuto un impatto migliore rispetto a Ramirez, ma la scossa finora non è bastata agli ospiti
- di Redazione SkySport24
INTER-TORINO 2-2
 
78': super occasione per Belotti che supera di forza D'Ambrosio, colpisce di testa e sfiora il gol del vantaggio granata
- di Redazione SkySport24
FIORENTINA-CHIEVO 4-1
 
76': GOL DEL CHIEVO CON TOMOVIC CHE ACCORCIA LE DISTANZE E POI ESULTA FACENDO IL N°13 IN ONORE DI ASTORI; CAPITANO VIOLA CON CUI HA DIVISO PER ANNI LO SPOGLIATOIO.
 
UN GESTO ACCOLTO DA UN EMOZIONANTE APPLAUSO DI TUTTO IL FRANCHI
- di Redazione SkySport24

ACF Fiorentina on Twitter

Twitter“POKER!!!! @federicochiesa !! ⚽ #FiorentinaChievoVerona 4-0 #NoiSiamoFirenze⚜️ #InsiemeSiamoPiùForti #Goal”
- di Redazione SkySport24
FIORENTINA-CHIEVO 4-0
 
71': GOL DI CHIESA CHE CHIUDE DEFINITIVAMENTE I CONTI, COLPENDO SUL PRIMO PALO A TU PER TU CON IL PORTIERE E SFRUTTANDO IL GRANDE ASSIST DI GERSON
- di Redazione SkySport24

Torino Football Club on Twitter

Twitter“2-2!! @soualihomeite ! #SFT #InterToro #InterTorino”
- di Redazione SkySport24
INTER-TORINO 2-2
 
69': GOL DI MEITE', ABILE A CONTROLLARE DOPO LA RESPINTA DELLA DIFESA NERAZZURRA, EVITARE LA SCIVOLATA DI PERISIC E POI RIUSCIRE A SUPERARE HANDANOVIC CON UN SINISTRO RASOTERRA NON IRRESISTIBILE.
 
IN 10 MINUTI IL TORINO RIACCIUFFA LA GARA.
- di Redazione SkySport24
CAGLIARI-SASSUOLO 2-1
 
73': GOL DI PAVOLETTI CHE SFRUTTA AL MEGLIO IL CALCIO D'ANGOLO, SOVRASTANDO TUTTA LA DIFESA DEL SASSUOLO E CHIUDENDO COSI' LA DOPPIETTA PERSONALE
- di Redazione SkySport24
FROSINONE-BOLOGNA 0-0
 
69': occasione clamorosa di Chibsah che a pochi passi dalla porta sbaglia il più facile dei colpi di testa, senza trovare neanche la porta. La più grande opportunità di una sfida con poche emozioni 
- di Redazione SkySport24
FIORENTINA-CHIEVO 3-0
 
61': super occasione per Federico Chiesa che a pochi passi dalla porta non sfrutta un perfetto cross di Biraghi, mette male la gamba e il pallone si impenna oltre la traversa
- di Redazione SkySport24

Torino Football Club on Twitter

Twitter“GOOOOOOOOOL! 🐓 @gallobelotti #SFT #ToroInter #TorinoInter”
- di Redazione SkySport24
INTER-TORINO 2-1
 
56': GOL DI BELOTTI, CHE APPROFITTA DEL PERFETTO LANCIO A SCAVALCARE LA DIFESA DI IAGO FALQUE E SOPRATTUTTO DELLA SVENTURATA USCITA DI HANDANOVIC, CHE NON RIESCE AD ANDARE SUL PALLONE E LASCIA LA PORTA SGUARNITA ALL'ATTACCANTE GRANATA CHE DEVE SOLO APPOGGIARLA IN RETE
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche