user
31 agosto 2018

Milan-Roma, Gattuso: "Presto per parlare di svolta. Cutrone? Ha il veleno dentro, avrà spazio"

print-icon

L'allenatore rossonero ha commentato la vittoria all'ultimo respiro ottenuta contro la Roma a San Siro, grazie al gol di Cutrone: "Svolta? No, è troppo presto. Ma oggi abbiamo fatto meglio che a Napoli. Higuain ci fa giocare bene, Biglia è fondamentale tatticamente. Fa piacere vedere tante leggende in tribuna, ma la carica dobbiamo trovarla dentro di noi"

BOLOGNA-INTER LIVE

LE FOTO PIU' BELLE DI MILAN-ROMA

MILAN-ROMA 2-1, GOL E HIGHLIGHTS

SERIE A, LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA 3^ GIORNATA

Non hai Sky? Guarda lo Sport live su NOW TV!

Il Milan trova la prima vittoria in campionato e lo fa nel più esaltante dei modi possibile: all'ultimo respiro, grazie al gol di Patrick Cutrone su assist sontuoso di Higuain. Una partita ben giocata dai rossoneri nel primo tempo, poi il calo nella ripresa con il pareggio della Roma e i fantasmi di Napoli. A differenza della partita del San Paolo, però, la squadra di Gattuso non è crollata mentalmente ed è rimasta in partita prima dell'apoteosi finale. L'allenatore ha commentato il match a Sky Sport: "Il gol di Cutrone può essere la svolta? Siamo ancora alla seconda giornata, mi viene da sorridere. Troppo presto per parlare di svolta. Dopo Napoli c'era rammarico, ma non era tutto da buttare via. Oggi abbiamo fatto meglio, ma poi ci sono anche gli avversari. In Serie A l'asticella si è alzata, ci siamo rinforzati anche noi. Non posso parlare di svolta alla seconda giornata, so che tutto viene messo in discussione, ma io sono tranquillo. Dobbiamo ancora diventare squadra, oggi meglio per la mentalità e nel il saper soffrire. Non possiamo pensare di comandare il gioco sempre per 90’".

"Higuain ci fa giocare bene, Cutrone ha il veleno dentro"

Che ruolo può avere il Milan in questo campionato, complice anche il mercato? Gattuso risponde così: "La società mi ha messo a disposizione una buona rosa, ci siamo arricchiti di caratteristiche che ci mancavano. Oggi i cambi hanno dato brillantezza fisica, è anche vero che nel secondo tempo abbiamo avuto palle a campo aperto in cui non ci siamo mossi bene: dobbiamo migliorare questo aspetto. Tante leggende del Milan in tribuna? Fa piacere - ha continuato Gattuso - tutti hanno scritto pagine importanti, è giusto che ci sia entusiasmo. Mi fa piacere parlare con loro, ma la squadra non deve caricarsi per questo, ma trovare la carica dentro, durante la settimana d’allenamento. Quest’anno si può fare un buon calcio, lavorare in modo più tranquillo rispetto all’anno scorso". Tornando alla partita, Gattuso si sofferma su alcuni singoli: "Ripeto, Biglia è un giocatore fondamentale a livello tattico: oggi ci ha salvato in tante situazioni. Higuain è uno che ci fa giocare bene, l'artefice di questo gioco corale, ma quando viene a giocare dobbiamo creare più pericoli. Higuain-Cutrone coppia del futuro? Dipende, con le due linee di quattro si può far fatica. Ma Patrick ha il veleno, sta avendo poco spazio per come si allena, ma c’è tempo e giocheremo di più, ci sarà spazio per tutti".

SERIE A 2018/19, TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi