Spezia e Samp in campo per il "Trofeo Mattia e Ilaria" e per le vittime di ponte Morandi: finisce 2-1 per i bianconeri

Serie A

Lo Spezia si aggiudica per 2-1 l'ottava edizione del Trofeo "Mattia e Ilaria", manifestazione dedicata a due tifosi spezzini scomparsi prematuramente e per aiutare le vittime del crollo di ponte Morandi. Bluerchiati avanti con Barreto, rimontati però dai gol di Okereke e di Galabinov su rigore

SAMPDORIA, LESIONE AL BICIPITE FEMORALE PER SAPONARA

SAMPDORIA-NAPOLI 3-0: GOL E HIGHLIGHTS

QUAGLIARELLA, CHE PERLA IN SAMP-NAPOLI: IL VIDEO DEL GOL DI TACCO

SPEZIA-SAMPDORIA 2-1

(16′ Barreto, 34′ Okereke, 44′ rig. Galabinov)

Campionato fermo per le Nazionali, Spezia e Sampdoria si ritrovano però in campo per un ricordo speciale. Al Picco va in scena  l’ottava edizione del Trofeo “Mattia e Ilaria”, dedicato a due tifosi bianconeri scomparsi prematuramente e alle vittime del crollo del ponte Morandi, per le quali è stata organizzata una raccolta benefica. Lo Spezia ha iniziato il campionato di Serie B con una sconfitta all'esordio contro il Venezia e con una vittoria in casa contro il Brescia per 3-1. In casa blucerchiata c'è entusiasmo dopo la bellissima vittoria ottenuta contro il Napoli, un secco 3-0 che ha permesso alla squadra di Giampaolo di ritrovare il sorriso dopo la sconfitta all'esordio contro l'Udinese. Ed è proprio la Sampdoria a partire forte, con un bel tiro di Fabio Quagliarella che viene bloccato senza problemi dal portiere Lamanna. Poco dopo ci riprova Defrel, la sua conclusione viene però deviata in calcio d'angolo. Dopo un tiro di Bidaoui parato da Rafael, la squadra blucerchiata riesce a trovare il gol del vantaggio. Barreto scambia con Caprari e Quagliarella e poi fa partire una conclusione vincente con il destro: è 0-1 al 16'. Al 20' Quagliarella prova subito a trovare il raddoppio, ma Lamanna è bravo nel parare una traiettoria insidiosa. L'inizio è di marca blucerchiata, ma lo Spezia viene fuori bene e al 23' sfiora il pareggio: Bidaoui serve Okereke, che anticipa bene Rafael ma trova l'esterno del palo. Quest'occasione dà coraggio alla squadra di Marino, che dieci minuti dopo trova l'1-1: bella ripartenza chiusa da Okereke con un gran tiro che supera Rafael. Lo Spezia gioca meglio in questa fase, Crimi sfiora il gol del 2-1 con un colpo di testa ravvicinato che viene parato dal portiere brasiliano. Il vantaggio della squadra di casa, però, è rimandato solo di pochi minuti. Al 43' Peeters tocca la palla con la mano in area, Galabinov dal dischetto spiazza Rafael e fa 2-1. Dopo una prima parte di marca blucerchiata, lo Spezia riesce a ribaltare il risultato e a chiudere il primo tempo in vantaggio.

Il secondo tempo

Nella ripresa è comunque lo Spezia a giocare meglio, dopo pochi minuti Galabinov sfiora la traversa con un colpo di testa. Al 14' è Gyasi ad avere la grande occasione per il tris, ma il calciatore bianconero calcia alto da posizione ravvicinata. Al 19' è Barreto che prova a rialzare la Sampdoria, con un tiro dalla distanza che si perde a lato. Poco dopo Ramirez sfiora la traversa su calcio di punizione, mentre lo Spezia ci prova con un tiro di Galabinov che viene bloccato da Rafael. La Sampdoria cerca il pareggio, ma è la squadra di Marino ad avere la miglior occasione: Gudjohnsen si trova a tu per tu con Rafael, bravo però a chiudergli lo specchio della porta. È l'ultima emozione della partita, con lo Spezia che si aggiudica il Trofeo “Mattia e Ilaria” battendo per 2-1 la Sampdoria.

Il tabellino

SPEZIA (4-3-3): Lamanna (dal 41′ s.t. Manfredini); De Col, Terzi, Giani (dal 33′ s.t. Gudjohnsen), Augello; Bartolomei (dal 1′ s.t. Mora), Ricci, Crimi (dal 33′ s.t. Maggiore); Okereke (dal 1′ s.t. Pierini), Galabinov (dal 33′ s.t. Capradossi), Bidaoui (dal 1′ s.t. Gyasi). Allenatore: Marino.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Rafael; Rolando, Ferrari (dal 15′ s.t. Leverbe), Colley, Tavares; Sala, Peeters, Barreto (dal 33′ s.t. Ejjaki); Caprari; Quagliarella (dal 1′ s.t. Ramirez), Defrel (dal 27′ s.t. Bahlouli). Allenatore: Giampaolo.

ARBITRO: Piscopo di Imperia. Assistenti: Rossi di La Spezia e Schirru di Nichelino.

RETI: 16′ Barreto, 34′ Okereke, 44′ rig. Galabinov

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche