Mertens: sublussazione alla spalla dopo una punizione, se la sistema da solo. Il medico: "Nulla di grave"

Serie A

L'attaccante del Napoli ha riportato una sublussazione alla spalla destra dopo aver calciato una punizione durante l'amichevole contro la Scozia. Il giocatore si sarebbe sistemato da solo la spalla e arrivano rassicurazioni sulle sua condizioni

CHIRICHES, CROCIATO ROTTO: NECESSARIA L'OPERAZIONE

Piccolo problema ma nessun allarme per Dries Mertens. Durante l’amichevole contro la Scozia giocata venerdì – vinta dal Belgio per 4-0 - l’attaccante del Napoli si è toccato la spalla destra dopo aver calciato una punizione. Risultato? Sublussazione, come confermato dal medico dell'Anderlecht Chris Goosses, a cui il quotidiano Voetbalkrant ha chiesto un parere per capire di cosa si trattasse: "Nulla di grave per Dries, la spalla si è spostata ma non è uscita. Non può uscire per un movimento così, a meno che tu non abbia già avuto dei problemi simili in passato". Mertens ha avuto la lucidità di rimettere subito a posto da solo la spalla e nel post partita non avvertiva già più dolore. Allarme rientrato quindi, Dries si rimetterà e ad una radio ha dichiarato: "Non mi era mai capitato. La mia spalla si è lussata quando ho calciato". Ancelotti e il Napoli possono stare tranquilli. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche