user
14 settembre 2018

Genoa e Sampdoria, un minuto di raccoglimento a un mese dal crollo del ponte Morandi

print-icon

Genoa e Sampdoria si sono unite al ricordo che l’intero capoluogo ligure ha dedicato alle vittime della tragedia che lo scorso 14 agosto ha sconvolto non solo Genova, ma tutta l'Italia

SPECIALE PONTE MORANDI: VIAGGIO ALL'INTERNO DI UNA CITTA' FERITA

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Tutta la città si è fermata a riflettere e soprattutto a ricordare le vittime del tragico crollo del ponte Morandi: alle 11.36 tutti hanno dedicato un pensiero alle 43 vittime, alle centinaia di feriti e alle famiglie sconvolte da una tragedia che ha lasciato segni evidenti anche a 31 giorni di distanza. Anche il calcio ha preso parte a questo momento di raccoglimento: come documentato da Sky Sport 24, il Genoa ha interrotto la sessione d’allenamento, lasciando spazio al rumore di fondo della città, con tutte le campane delle chiese e la sirena del porto a riempire l’aria. La Sampdoria ha condiviso sui social un post nell’ora esatta in cui il pilone centrale del ponte Morandi è crollato: “un minuto di silenzio per far sentire la nostra voce”. Anche i ragazzi di Giampaolo hanno interrotto la seduta di allenamento, dedicando un lungo e commosso momento di raccoglimento a una tragedia che ancora lascia tutti senza parole.

Il minuto di silenzio del Genoa a Pegli

Il minuto di silenzio della Sampdoria a Bogliasco

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi