Frosinone Sampdoria 0-5, sblocca Quagliarella, poi i gol di Caprari, Kownacki e la doppietta di Defrel

I blucerchiati travolgono la squadra di Longo e salgono a 6 punti, in attesa del recupero contro la Fiorentina. Apre subito Defrel, poi nella ripresa dilagano Caprari, Kownacki e Defrel che, con una doppietta, sale in testa alla classifica dei marcatori

FROSINONE-SAMPDORIA, LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

FROSINONE-SAMPDORIA 0-5

10' Quagliarella, 47' Caprari, 54' Defrel, 83' rig. Kownacki, 86' Defrel

La Sampdoria dà seguito al netto successo sul Napoli e cala il pokerissimo sul campo del Frosinone. Vittoria schiacciante quella dei blucerchiati, subito avanti dopo dieci giri di orologio con il solito Quagliarella, al 50° centro con la maglia della Samp. La reazione dei padroni di casa c’è ma si riassume tutta nei venti minuti successivi e, complice anche una sfortunata traversa, non basta a riequilibrare il punteggio. La squadra di Giampaolo mantiene il vantaggio dopo un po’ di sofferenza e all’inizio del secondo tempo chiude i giochi, con l’uno-due firmato da Caprari e Defrel, ancora in rete dopo la doppietta rifilata agli azzurri prima della sosta. Nel finale c’è gloria anche per il neo entrato Kownacki, che si procura e trasforma il rigore del 4-0, e di nuovo per l’ex Roma che completa la sua doppietta e sale in testa alla classifica dei marcatori. In attesa di recuperare la sfida contro la Fiorentina nella prossima settimana, la Sampdoria sale a 6 punti, mentre i ragazzi di Longo – troppo fragili in alcuni frangenti del match sia tatticamente che psicologicamente - restano a quota uno, con l’attacco che rimane ancora a secco di gol in questo inizio di campionato.

La partita

Longo conferma il 3-5-2 con Krajnc a completare la retroguardia in compagnia di Brighenti e Salamon. Zampano e Molinaro sono gli esterni di centrocampo, Soddimo fa da collante tra centrocampo e attacco, composto quest’ultimo dalla coppia Ciano-Perica. Sampaolo invece sceglie Colley come partner difensivo di Andersen, mentre a centrocampo c’è spazio per Ekdal e Linetty, con Jankto che si accomoda in panchina. Il tandem offensivo è quello che ha strapazzato il Napoli, formato da Quagliarella e Defrel, con Caprari preferito a Ramirez alle loro spalle. La Samp parte forte e mette subito alle corde gli avversari. Il primo tiro in porta arriva dopo 10 minuti ed è subito vincente. Brighenti sbaglia un disimpegno facile in difesa, Caprari conduce l’azione e allarga per Barreto che, di prima intenzione, serve in mezzo dove Quagliarella appoggia in rete da due passi. Lo svantaggio dà una scossa al Frosinone. La reazione è immediata, con il difensore ciociaro che prova subito a farsi perdonare con un bellissimo lancio per Perica. L’ex Udinese prova di testa a superare Audero, ma il portiere respinge in uscita la conclusione. La squadra di casa non si arrende e al 20’ va a un passo dal pari con il colpo di testa di Salamon, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, che si stampa sulla traversa. È di nuovo il centrale polacco, ex della partita, a riprovarci poco dopo, sempre di testa, ma questa volta il tentativo non inquadra lo specchio. Passata la mezz’ora, i blucerchiati tornano a farsi vedere in avanti con un paio di interessante verticalizzazioni, ben neutralizzate dalla difesa di Longo. L’ultima conclusione del primo tempo spetta invece a Chibsah che strozza il destro e non riesce a preoccupare l’estremo difensore avversario.

1 nuovo post

La Samp non segnava 5 gol in trasferta da gennaio 1997 (5-4 vs Udinese).e non aveva mai vinto fuori casa con 5 reti di scarto.

- di fabrizio.moretto.1992
90' - FINISCE QUI! LA SAMP TRAVOLGE IL FROSINONE 5-0
- di fabrizio.moretto.1992

Quinto gol dei blucerchiati, ancora con Defrel. L'assist è di Ramirez, pescato sul filo del fuorigioco da un lancio di Barreto

- di fabrizio.moretto.1992
86' - GOL SAMPODRIA!
- di fabrizio.moretto.1992

I blucerchiati calano il poker con il calcio di rigore procurato e trasformato da Kownacki

- di fabrizio.moretto.1992
83' - GOL SAMPDORIA!
- di fabrizio.moretto.1992

Hallfreddson abbatte in area Kownacki

- di fabrizio.moretto.1992
83' - CALCIO DI RIGORE PER LA SAMPDORIA!
- di fabrizio.moretto.1992
80' - Samp di nuovo vicina al poker con Ramirez che manca la conclusione dal dischetto dell'area di rigore
- di fabrizio.moretto.1992
75' - Ultimo cambio anche per Longo: fuori Perica, dentro Daniel Ciofani
- di fabrizio.moretto.1992

Era da maggio 2017 che la Sampdoria non segnava almeno tre gol in trasferta in Serie A (sconfitta per 7-3 contro la Lazio all'Olimpico).

- di fabrizio.moretto.1992
71' - Giamapolo esaurisce i cambi con l'ingresso in campo di Ronaldo Vieira al posto di Ekdal
- di fabrizio.moretto.1992
68' - Altra sostituzione per Longo, con Joel Campbell che prende il posto di Ciano
- di fabrizio.moretto.1992
67' - Samp ancora all'attacco con il colpo di testa di Colley che finisce fuori dallo specchio
- di fabrizio.moretto.1992
65' - Secondo cambio per GIampaolo: fuori Quagliarella, dentro Kownacki
- di fabrizio.moretto.1992
63' - Cartellino giallo anche per Soddimo per un fallo in ritardo su Bereszynski
- di fabrizio.moretto.1992
62' - Prima mossa anche per Longo che inserisce Hallfreddson al posto di Maiello
- di fabrizio.moretto.1992
59' - Primo cambio obbligato per Giampaolo: Ramirez prende il posto di Caprari
- di fabrizio.moretto.1992

U.C. Sampdoria on Twitter

Twitter“⚽️ E 1, e 2... e 3! #Defrel si ripete ancora: centro numero 3⃣ da quando veste la maglia della #Sampdoria. Media-gol mostruosa per il francese: ora capocannoniere della @SerieA. #FrosinoneSamp 0-3”
- di fabrizio.moretto.1992
58' - Caprari si ferma a terra per un colpo subito in precedenza. Non ce la fa ed è pronto a lasciare il campo
- di fabrizio.moretto.1992

La Samp dilaga

La buona verve mostrata dal Frosinone nel primo tempo si esaurisce in un lampo in avvio di ripresa. Passano 60 secondi, infatti, e Caprari sigla il raddoppio. L’assist è di Quagliarella che effettua un cross morbido verso il centro, con il trequartista che colpisce al volo e trafigge Sportiello. Il 2-0 è una mazzata per i ragazzi di Longo che spariscono dal campo e al 54’ incassano anche la terza rete: Defrel parte dal lato destro, salta Krajnc con una finta e realizza il suo terzo gol in campionato con il mancino sul primo palo. A questo punto entrambi gli allenatori danno il via alla girandola di cambi, ma è sempre la Samp a spingere per cercare di calare il poker. Il più pericoloso è Colley, prima spiazzato da un cross leggermente troppo lungo e poi impreciso nel colpo di testa che termina fuori. Dall’altra parte, invece, Audero è praticamente inoperoso e si gode un altro clean sheet che certifica il valore dei blucerchiati anche in fase difensiva. A sette minuti dal termine il neo entrato Kownacki viene steso in area da Hallfreddson, anche lui in campo a gara in corsa. Dal dischetto si presenta lo stesso polacco che spiazza il portiere e cala il poker. La serata nera del Frosinone, però, non è ancora finita perché Defrel, a porta sguarnita, realizza la doppietta sull’assist di Ramirez che sancisce il definitivo 5-0. Neanche questo basta comunque a spegnere l'entusiasmo del pubblico dello Stirpe che applaude i suoi a fine partita e regala, nonostante il ko, una bellissima immagine conclusiva al match.

    

TABELLINO

Frosinone (3-5-2): Sportiello; Brighenti, Salamon, Krajnc; Zampano, Chibsah, Maiello (62' Hallfreddson), Soddimo, Molinaro; Ciano (68' Campbell), Perica (75' Ciofani D.). All.: Longo.

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Colley, Andersen, Murru; Barreto, Ekdal (71' Ronaldo Vieira), Linetty; Caprari (59' Ramirez); Quagliarella (65' Kownacki), Defrel. All.: Giampaolo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche