Sampdoria-Inter, Giampaolo: "Sarà come un appuntamento al buio. Quagliarella? Tutto chiarito"

Serie A

Sfida entusiasmante per la Sampdoria, che affronta al Ferraris l'Inter nella quinta giornata del campionato di Serie A. Giampaolo predica calma e ammette: "Sarà un appuntamento al buio, vediamo cosa succederà quando accenderemo la luce"

SEGUI SAMPDORIA-INTER LIVE

SAMPDORIA-INTER, LE PROBABILI FORMAZIONI

SAMPDORIA-INTER, CURIOSITA' E STATISTICHE

Il pari nel recupero con la Fiorentina, il terzo posto in classifica e una notevole fiducia nei propri mezzi. Con questi ingredienti la Sampdoria si avvicina alla sfida contro l'Inter, in programma sabato sera al Ferraris. Un anticipo coi fiocchi quello tra doriani e nerazzurri, decisi entrambi a prendersi tre punti importanti fondamentali ai fini della classifica. Nonostante l'ottimo avvio di campionato, Marco Giampaolo tiene i piedi per terra, concentrandosi esclusivamente sulla sfida contro gli uomini di Spalletti: "La partita che ci aspetta è molto complicata, bisogna recuperare le energie e prepararci al meglio. Lo considero un appuntamento al buio, vedremo poi che succede accendendo la luce" le parole dell’allenatore della Sampdoria in conferenza stampa. "L'Inter ha avuto un giorno in più di riposo rispetto a noi, ma punteremo comunque a fare una grande prestazione. Non dimenticherei l'apporto che arriverà dal nostro pubblico, che può fare sempre la differenza a nostro favore".

"Quagliarella non deve scusarsi"

Nel post match con la Fiorentina è scoppiato il caso Quagliarella, che Giampaolo ha prontamente sgonfiato: "Non si deve scusare, l'importante è chiarirsi sempre e questo è già stato fatto. Alleno venticinque giocatori, non uno solo e la Sampdoria viene prima di tutti. L’Inter è forte, dubito che possano subire pressioni psicologiche: l’unica cosa che ci serve è una gara di altissima intensità. Prepareremo la partita solo in video, non abbiamo tempo per fare qualcosa sul campo. L’anno scorso eravamo in un buon momento ma non entrammo neppure in campo, sabato voglio che vada diversamente".

Dubbi di formazione

Giampaolo non ha ancora scelto la formazione da schierare: "Siamo in alto mare, aspetto l'allenamento di oggi e anche quello di domani per capire chi giocherà. Caprari? Ha numeri e qualità, ma ha bisogno di continuità. Spero di potergliela dare ma solitamente i nostri attaccanti giocano tutti, non mancheranno le occasioni anche per lui".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche