Roma, De Rossi: "Kolarov ha giocato con una frattura al piede. Siamo una squadra seria"

Serie A

Il centrocampista giallorosso ha parlato al termine del derby vinto contro la Lazio: “Sono felice per i miei compagni, perché sono persone eccezionali dal punto di vista umano. Oggi abbiamo giocato meglio, vittoria meritata”

KOLAROV, GOL NEL DERBY CON ENTRAMBE LE MAGLIE

DI FRANCESCO: "GIOCATO UN DERBY DA UOMINI"

La vittoria nel derby riporta serenità, all’interno dello spogliatoio della Roma, dopo la crisi di risultati dell’ultimo periodo. Una sensazione che ha confermato anche Daniele De Rossi al termine della partita, intervistato da Sky Sport. “La risposta è stata di aver dimostrato di essere una squadra che si sta rimettendo sulla strada giusta, che siamo persone serie perché quando le cose vanno male si mette in discussione tutto: dirigenti, presidenti, calciatori, i tifosi stessi tra loro. Si dicono tante cose, a volte anche noi giocatori ci mettiamo del nostro, ma oggi penso che abbiamo giocato meglio e abbiamo meritato di vincere” ha detto il capitano giallorosso.

Il segreto di Kolarov

Il gol che ha aperto le marcature è il colpo di tacco di Lorenzo Pellegrini. E con le parole “tacco” e “derby” è impossibile non pensare ad un’altra prodezza del passato. “Io c'ero quando segnò Mancini e sono felice di esserci ora che ha segnato un ragazzo perbene e umile, romano e romanista, che non ha iniziato bene ma che ora si è ripreso e le persone così poi le soddisfazioni se le tolgono. Lui come Kolarov, è un ragazzo che ha preso un sacco di insulti contro il Frosinone, che è stato messo in discussione, mentre oggi ha giocato con un piede fratturato. Fazio anche, un ragazzo meraviglioso a livello umano. Sono molto contento per i miei compagni, è stato un periodo difficile” ha concluso De Rossi.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche