Sassuolo-Milan, De Zerbi: "Queste sconfitte fanno parte del nostro processo di crescita"

Serie A

L'allenatore neroverde dopo la sconfitta con il Milan: "C'è rammarico per il primo tempo, potevamo passare in vantaggio. Ma non posso rimproverare nulla ai ragazzi. Siamo in un processo di crescita, questi passaggi devono esserci"

SASSUOLO-MILAN 1-4, GOL E HIGHLIGHTS

Si ferma il Sassuolo, che non supera l'esame Milan ed esce sconfitto dalla sfida contro i rossoneri. I neroverdi restano così a quota 13 punti, non riuscendo a superare il Napoli al secondo posto in classifica. Questo il commento di Roberto De Zerbi: "Brucia perché abbiamo perso, ma niente di più – ha dichiarato l'allenatore neroverde a Sky Sport - Incontravamo una squadra in salute, con calciatori forti. C'è rammarico per il primo tempo, potevamo passare in vantaggio. Ma non posso rimproverare nulla ai miei giocatori, abbiamo fatto la nostra partita. Bisogna anche abituare a stare in quelle posizioni di classifica, noi abbiamo tanti calciatori giovani e alcuni avevano la gamba pesante. Dal punto di vista tattico, invece, andava letta in maniera diversa. Il nostro obiettivo è fare punti, pensiamo si debba fare attraverso un'organizzazione di gioco. Nessuno ci ha detto di dover stare nella parte destra o sinistra, nel percorso siamo appena partiti e qualche passaggio di questo tipo dobbiamo farlo, fa parte dell'andamento generale della cosa".

"Siamo stati un po' frenetici"

"In fase di costruzione il Milan riesce ad uscire anche contro il Napoli o altre grandi squadra, fanno un bel calcio – prosegue - Nella nostra mentalità c'è anche quello di prendere qualche rischio, è un rischio che avevamo preventivato. Se devo essere onesto, siamo stati un po' troppo frenetici. Il Milan stava basso, non dovevamo forzare il passaggio, magari essendo meno pericolosi. Se forzi le giocate, poi ti salta qualche contrasto come accaduto sull'1-0 di Kessié e prendi gol".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche