CdA Juve, nessun nome nuovo: il 25 ottobre nominato l'amministratore delegato

Serie A

Exor, società della famiglia Agnelli che comprende anche il club bianconero, ha depositato la lista dei candidati per il rinnovo del Consiglio di Amministrazione, dove non figura nessun nuovo ingresso dopo l'addio di Marotta e Mazzia

JUVE-YOUNG BOYS LIVE

AGNELLI DOPO MAROTTA: "MODELLO JUVE INALTERATO"

MAROTTA-JUVE, I RETROSCENA DELL'ADDIO

Nessun nuovo ingresso nel CdA nella Juventus, ma al momento solo due uscite. In vista della prossima Assemblea ordinaria degli Azionisti, in programma il 25 ottobre, Exor, società della famiglia Agnelli che comprende anche il club bianconero, ha depositato la lista dei candidati per il rinnovo dello stesso Consiglio di Amministrazione. Come detto, non c'è alcun nuovo ingresso: il CdA passa infatti da 11 a 9 menbri, con le due uscite dell'ad Marotta ed il Cfo Mazzia. Nella lista c'è anche il nome di Maurizio Arrivabene, ai più noto come team principal della Ferrari. Ma anche in questo caso non si tratta di una novità: il dirigente era già nel consiglio. 

La lista dei candidati

Con Andrea Agnelli, ci sono Pavel Nedved, attuale vicepresidente, e gli indipendenti Paolo Garimberti, Daniela Marilungo, Assia Grazioli-Venier e Caitlin Hughes. Completano la lista Enrico Vellano, Francesco Roncaglio e, appunto, il team manager della Ferrari Maurizio Arrivabene.

Ha parlato Agnelli 

Intanto sono arrivate le parole del presidente Andrea Agnelli, a Milano per la riunione della Lega Calcio. Sono state le sue prime dichiarazioni dopo il divorzio a sorpresa con l'oramai ex amministratore delegato Beppe Marotta, che intanto ha smentito la sua candidatura in Federcalcio. "Leadership a gente giovane e preparata, ma il modello Juve resterà inalterato", ha detto il numero uno bianconero.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche