Collina: "Impensabile che gli allenatori possano chiedere una review"

Serie A

Durante il Festival dello Sport a Trento, il Presidente della Commissione Arbitrale della FIFA ha parlato a lungo del Var, esprimendosi contro la possibilità che gli allenatori chiedano una review di un episodio e lanciando una vera e propria frecciatina a Ceferin, presidente della Uefa: "Noi arbitri eravamo pronti per la Var in Champions già in questa stagione, bisognava pensarci prima" 

ANCELOTTI: "TIFOSI, BASTA INSULTI NEGLI STADI"

MIHAJLOVIC: "STUFO DELL'ITALIA, VOGLIO L'ESTERO"

In occasione dell'incontro sul Var tenutosi a Trento durante il Festival dello Sport, il responsabile della Commissione arbitrale FIFA Pierluigi Collina ha parlato dell'uso dei Var in Champions, che l'Uefa ha rimandato alla prossima stagione. L'ex designatore Uefa ha fatto capire che gli arbitri sarebbero stati pronti ma che è stata l'Uefa stessa a non crederci abbastanza. "Bisognava pensarci prima - ha detto Collina - ma non è stato fatto. Non sarebbe stato un grande rischio utilizzare la Var dagli ottavi di finale, a parte pochissime eccezioni infatti tutti i migliori arbitri europei hanno usato la Var o al mondiale o nel proprio campionato. Con le partite distribuite su varie settimane i tempi ci sarebbero stati... ma non è più mio lavoro lascio ad altri decidere". Una presa di posizione chiara che forse spiega anche in parte la separazione dell'estate scorsa tra l'ex arbitro migliore del mondo e il presidente dell'Uefa Ceferin

"Var a chiamata? Non è il basket"

Tra i tanti aspetti affrontati sul Var durante il Festival di Trento c’è anche quello relativo alla possibilità per gli allenatori di poter chiedere la review di un episodio dubbio. Un’ipotesi, questa, che Pierluigi Collina ha voluto scartare fin da subito. “È impensabile che gli allenatori possano avere questa possibilità, come invece succede nel basket e nella pallavolo. In questi sport gran parte delle infrazioni sono oggettive, mentre il calcio richiede un’interpretazione maggiore del direttore di gara. Essendoci una squadra di arbitri ad analizzare le immagini si potrà avere una visione più puntale e precisa di ciò che accade in campo, rispetto alla visuale che può avere un allenatore dalla propria panchina” ha osservato il Presidente della Commissione Arbitri della FIFA, durante il Festival dello Sport.

Gli allenatori dicono sì al VAR

Che abbiano o meno l’opportunità di chiamare in causa le immagini, gli allenatori si sono espressi a favore della tecnologia video nel calcio. Di recente, è stata accolta con entusiasmo la notizia che dalla prossima edizione della Champions League ci sarà il VAR. “Prima arriva e meno errori saranno commessi” ha detto Pep Guardiola, sempre durante il Festival. Ancelotti gli ha fatto eco: “Quando la introdurranno sarà comunque un giorno di ritardo”. “Sarà un grande passo in avanti” è stato il commento di Arrigo Sacchi.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche