Juventus, tweet celebrativo per i numeri di Cristiano Ronaldo: nessuno come lui

Serie A

Il club ha postato alcune statistiche su Twitter relative al portoghese che spiegano al meglio l’impatto devastante che ha avuto sul campionato. Ha partecipato a 11 reti della squadra (7 gol e 4 assist) dopo altrettante giornate

JUVENTUS, LA CONFERENZA DI MASSIMILIANO ALLEGRI

JUVE-CAGLIARI, TUTTO CIO' CHE C'È DA SAPERE

JUVE-CAGLIARI, TUTTE LE QUOTE

Un impatto senza precedenti, alla Juventus, per Cristiano Ronaldo. D’altronde, sarebbe stato difficile immaginare che potesse deludere le aspettative, nonostante le prime tre giornate passate a secco. I bianconeri hanno voluto celebrare i suoi numeri, attraverso un tweet apparso sul proprio profilo ufficiale in cui vengono elencate delle statistiche incredibili. L’attaccante ha partecipato a 11 reti della squadra, divise in 7 gol e 4 assist: non arrivava al mese di novembre con così tante partecipazioni a gol dal campionato di Liga 2014/15, quando vestiva ancora la maglia del Real Madrid. Ha inoltre effettuato 32 tiri in porta sui 69 totali della Juve, che in percentuale corrispondono al 46%. Infine, ha calciato 78 volte, almeno 25 volte in più rispetto a tutti gli altri giocatori della Serie A. Numeri che lo rendono superiore a tanti altri grandi calciatori della storia bianconera, che non sono riusciti a far meglio di lui, partendo da Baggio fino a Higuain, passando per Inzaghi e Trezeguet.

Juve-Cagliari, CR7 dal primo minuto

Cristiano Ronaldo è in forma, è sereno e non vuole perdersi nemmeno una partita. Massimiliano Allegri lo accontenterà anche stavolta: contro il Cagliari domani sera partirà nuovamente dal primo minuto. Un’altra opportunità, dunque, di aggiornare e migliorare queste cifre che lo confermano uno dei calciatori più determinanti del mondo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche