Milan, Conti torna in campo con la Primavera: prima gara dopo l'infortunio

Serie A

Il terzino rossonero è tornato a giocare una gara ufficiale dopo il lungo stop che l'ha tenuto lontano per più di una stagione. 59' contro il Chievo Primavera, qualche affondo sulla fascia destra e tanti spunti. Una buona notizia per Gattuso, che adesso lo aspetta in prima squadra

UDINESE-MILAN LIVE

MILAN, DESTINI COMUNI PER CONTI E CALDARA

BIGLIA OUT, RISCHIA DUE MESI DI STOP

Andrea Conti is back, e finalmente. 59 minuti con la Primavera del Milan per tornare nuovamente protagonista. Dopo 462 giorni dall'ultima gara ufficiale (Milan-Cagliari del 27 agosto 2017), il terzino torna in campo con i "ragazzini" rossoneri, di scena contro il Chievo. Un paio di affondi sulla fascia destra, buoni spunti, anche Alessandro Lupi (allenatore della Primavera) ne ha parlato bene: "Andrea è stato bravo ad attaccare gli spazi e a proporsi nei tempi giusti. Ci vorrà tempo, ma ha grandi qualità". Una buona notizia per Gattuso e per il Milan.

Il calvario di Andrea Conti

Una stagione maledetta, più di un anno senza giocare. Il primo infortunio nel 2017, è il 15 settembre del 2017, durnate il riscaldamento che precede la sfida all'Austria Vienna in Europa League. Rottura del crociato anteriore del ginocchio sinistro. Conti resta fuori per sei mesi ma una volta tornato si infortuna nuovamente: il 27 marzo del 2018 si fa male allo stesso ginocchio e viene operato. Altro problema, il calvario prosegue. E Conti lavora duramente per tornare in campo. Venerdì il primo sorriso, 59' con la Primavera. Un sms al Milan: "Sto tornando!".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche