user
09 novembre 2018

Roma-Sampdoria, le probabili formazioni

print-icon

Squadre in campo domenica 11 novembre alle 15:00 allo Stadio Olimpico: probabile turno di riposo per Dzeko, spazio a Schick e Kluivert. Giampaolo verso la conferma del 4-3-1-2, con un dubbio sulla trequarti e la coppia Quagliarella-Defrel in attacco

ROMA-SAMPDORIA LIVE

LA DIRETTA GOL SERIE A

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Dopo la vittoriosa trasferta di Mosca in Champions League, la Roma torna a giocare all'Olimpico: i giallorossi in questa stagione non hanno avuto un rendimento esaltante in casa e cercheranno di invertire la tendenza contro la Sampdoria nel match in programma domenica alle 15:00. Proprio all'orario di questa partita è legata una piccola curiosità: la Roma non giocava una partita in campionato in questo orario e nel suo stadio da più di due anni. L'ultima volta, nel settembre 2016, proprio contro la Sampdoria: finì 3-2, con rigore di Totti nel finale. Dopo due anni è un'altra Roma, Totti sarà in tribuna e... Schick, all'epoca in panchina tra i blucerchiati, potrebbe essere invece titolare al centro dell'attacco di Di Francesco.

La probabile formazione della Roma

L'allenatore giallorosso sta infatti pensando di dare un turno di riposo all'attaccante bosniaco e schierare appunto Patrik Schick, che tornerebbe titolare dopo esserlo stato soltanto due volte in stagione. Il modulo scelto sarà con ogni probabilità il 4-2-3-1, con altre due novità rispetto alla formazione vista contro il CSKA: Juan Jesus in difesa al fianco di Manolas e Florenzi sulla fascia destra al posto di Santon invece che da esterno alto. La coppia di mediani dovrebbe essere formata anche questa volta da Nzonzi e Cristante, a meno che Di Francesco non scelga Zaniolo come trequartista: a quel punto, Pellegrini scalerebbe in mediana al posto di Cristante. Il giovanissimo attacco dovrebbe essere completato da Under e Kluivert: l'età media del reparto avanzato giallorosso sarebbe così soltanto di 21 anni.

Roma (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Manolas, Juan Jesus, Kolarov; Nzonzi, Cristante; Under, Pellegrini, Kluivert; Schick.

La probabile formazione della Sampdoria

La Sampdoria di Marco Giampaolo vuole invece riscattare il brutto ko interno contro il Torino e si schiera come sempre con il 4-3-1-2. In porta giocherà Audero, difesa a quattro con Tonelli e Anderson centrali, Murru e Bereszyński sugli esterni. A centrocampo Barreto è indisponibile e starà fuori 2/3 settimane, pertanto i tre dovrebbero essere Linetty, Ekdal e Praet. Dubbio sulla trequarti: Saponara è favorito su Ramirez e Caprari. La coppia d'attacco sarà con ogni probabilità formata da Defrel e Quagliarella.

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Andersen, Murru; Linetty, Ekdal, Praet; Saponara; Defrel, Quagliarella.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi