Cristiano Ronaldo: "Higuain? Gli ho detto di non esagerare". E dopo il gol San Siro grida 'siuuu' assieme a lui

Serie A

L'attaccante portoghese chiude la partita contro il Milan e poi corre a fare la sua solita esultanza. Tutta San Siro grida 'siuuu' insieme a lui, accompagnandolo nel suo urlo di gioia. Poi a fine partita consola Higuain: "Gli ho detto di non esagerare, va capito perché era nervoso. La vittoria? Contento per tutta famiglia juventina"

MILAN-JUVE 0-2: GOL E HIGHLIGHTS

CRISTIANO RONALDO: "HIGUAIN VA CAPITO"

Mandzukic segna il gol del vantaggio nel primo tempo, Cristiano Ronaldo chiude la partita nella ripresa: i due attaccanti firmano il successo della Juventus contro il Milan. Con il portoghese che trova anche il suo primo gol su azione a San Siro, stadio in cui vinse la finale di Champions League nel 2016 segnando il rigore decisivo contro l'Atletico Madrid. Nella partita contro il Milan un altro gol pesante, per frenare il tentativo di rimonta rossonero e regalare altri tre punti ai bianconeri. Ma, soprattutto, per confermare lo straordinario effetto che l'arrivo di Cristiano Ronaldo ha avuto sul calcio italiano. La reazione di San Siro al gol del portoghese, infatti, è stata davvero particolare. Il popolo juventino impazzisce dopo lo 0-2. Dopo aver scaraventato il pallone in porta, CR7 corre verso la bandierina per fare la sua celebre esultanza: salto, giravolta e... 'Siuuu!'. Un urlo imitato da tutto San Siro, che ha partecipato alla gioia di Cristiano Ronaldo.

"A Higuain ho detto di non esagerare"

Per CR7 è arrivato l'ottavo gol in campionato, a chiudere la sfida contro il Milan e a regalare a Massimiliano Allegri l'undicesimo successo in dodici partite. Questo il commento dell'attaccante della Juventus: "Sono molto contento, soprattutto per la partita che ha giocato la squadra. Abbiamo giocato contro una squadra forte, vincere a San Siro è difficile ed è andata bene. Record di punti dopo dodici partite? Non sapevo di questa cosa. Sono molto contento, anche per la famiglia juventina. È un successo importante perché il Napoli aveva vinto, sono contento per la vittoria e per il gol". Nel finale è arrivata l'espulsione dell'ex Gonzalo Higuain, che CR7 ha provato a calmare: "A Gonzalo ho detto di non esagerare, altrimenti avrebbe rischiato di prendere una squalifica pesante. Non ha fatto niente di grave, va capito perché era nervoso", ha concluso il portoghese.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche