Beppe Marotta all'Inter, intesa totale con Zhang. Ufficialità entro il 15 dicembre

Serie A

L’ex amministratore delegato della Juventus è volato in Cina per parlare con la famiglia Zhang. Il vertice fra le parti è andato benissimo, con un’intesa totale su ogni questione affrontata. L’ufficialità del suo ingresso all’Inter è attesa entro il 15 dicembre

MAROTTA VOLA IN CINA: E’ AD UN PASSO DALL’INTER

COME CAMBIA L’INTER CON L’ARRIVO DI MAROTTA
 

Otto stagioni in bianconero, ma queste potrebbero prestissimo rappresentare il passato. Già, Beppe Marotta è ormai pronto a ricominciare, con la speranza di riprendere il discorso laddove lo aveva finito. Ripetere i successi con la Juventus sarà un’impresa davvero difficile, ma a 61 anni l’ex amministratore delegato dei Campioni d’Italia ha ancora tanta voglia di mettersi in gioco: “In Italia, però”, aveva detto soltanto qualche giorno fa. E così sarà, perché l’Inter – dopo gli apprezzamenti di Antonello e dell’ex Presidente Moratti - è pronta ad aprirgli le porte di casa. Da Torino a Milano, poco più di 100 chilometri la distanza da percorrere. Decisamente meno rispetto a quanto non ne abbia fatta lo stesso Marotta per raggiungere la Cina.

Vertice e intesa totale

Da Malpensa a Pechino. Poi un ultimo sforzo e il tanto atteso arrivo a Nanchino, patria di Suning. Qui l’incontro con la famiglia Zhang, con il presidente nerazzurro Steve ma non solo. E il vertice è andato molto bene. Le parti hanno parlato di tutto, dalla situazione della rosa nerazzurra alla questione legata alle infrastrutture. Passando per lo stadio, le giovanili e il mercato. Un discorso a 360 gradi, sul quale gli Zhang hanno appoggiato l’opinione di Marotta su ogni punto. Intesa totale, dunque. Adesso manca solo l’accordo ufficiale, con la firma e il conseguente annuncio che dovrebbero diventare realtà entro il 15 dicembre. L’ex dirigente della Juventus, intanto, farà ritorno in Italia fra martedì e mercoledì. Stanco per il viaggio, ma con una valigia carica di stimoli ed aspettative: "Noi vogliamo tutti i migliori", aveva detto Steven nel giorno della sua nomina a presidente. Presto potrebbe essere accontentato.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche