Alisson al Gran Galà del calcio: "Il Napoli è forte ma ci crediamo. La Roma mi manca"

Serie A

L'ex romanista premiato al Gran Galà del Calcio come miglior portiere della scorsa stagione in Serie A: "Grazie ai giallorossi che mi hanno portato qui, l'Italia mi manca tanto, magari un giorno tornerò. Tutti i grandi portieri brasiliani sono passati per questo campionato"

GRAN GALA' DEL CALCIO: LA DIRETTA

"Sono venuto perché è una festa importante, non perché ho vinto, ed è un piacere per me essere qui. Olsen sta facendo benissimo, io seguo ogni volta che posso la Roma, purtroppo tante volte sono in campo quando giocano, mi manca tanto. A Liverpool sono contento, è stato un trasferimento importante per me e la mia famiglia", Così il brasiliano Alisson, ex Roma, premiato come miglior portiere della scorsa stagione al Gran Galà del Calcio AIC. "abbiamo fatto una bellissima partita - ha detto guardando al derby del Liverppol contro l'everton - non era giusto uscire con un pareggio, al gol ho visto che affianco a me stava correndo Klopp e abbiamo festeggiato insieme".

Sulla sfida col Napoli in Champions

"Conosciamo la forza del Napoli, sappiamo di dover fare il massimo per avere la meglio - ha aggiunto - Dobbiamo fare due gol e non sarà facile, ma abbiamo fiducia nei nostri mezzi. La stiamo già preparando ma penseremo prima alle gare di campionato che dobbiamo affrontare".

Sul ruolo e l'importanza del VAR

"Non è facile stare senza VAR in Premier League, ormai ad ogni errore si pensa che si possa far meglio e utilizzare questo strumento, che va usato nella maniera giusta. Un gol in più o in meno può cambiare partite e campionati", ha concluso

I più letti