Rigore Zaniolo in Roma-Inter, Nicchi: "Errore inconcepibile del Var"

Serie A

Il presidente dell'Associazione arbitri Marcello Nicchi ha definito "inconcepibile" la svista di Var e arbitro di Roma Inter sul fallo da rigore di D'Ambrosio su Zaniolo. "Di questo si occuperà il designatore, ora però voltiamo pagina"

RIGORE ZANIOLO: PERCHÈ FABBRI NON RICHIAMA ROCCHI?

NICCHI: "ROCCHI E FABBRI HANNO AMMESSO L'ERRORE"

LE PAROLE DI TOTTI - LA RISPOSTA DI SPALLETTI

Anche il presidente degli arbitri Marcello Nicchi ha parlato della svista del Var sul fallo da rigore di D'Ambrosio su Zaniolo in Roma-Inter. "Non capisco come si sia potuto fare un errore del genere, è stato inconcepibile". Allo stesso tempo il presidente dell’Associazione italiana arbitri esorta il movimento a guardare avanti per far meglio. "Di questo errore - ha detto all’Ansa - si occuperà il designatore, ora però voltiamo pagina e ognuno cerchi di fare bene il proprio lavoro". La partita è stata emozionante: “Ci siamo dimenticati - ha detto il presidente dell'Aia Nicchi - che ieri c'è stata una bellissima partita, c'è stato un errore in atteso. In Inghilterra già non se ne parlerebbe più. Qui stiamo ancora a parlare del gol annullato a Turone. Ora cerchiamo di far meglio e andare avanti per il bene del calcio. Le cose vanno riviste tutte e ognuno faccia il proprio lavoro. C'è da dire - conclude Nicchi - che la sfortuna è sempre dietro l'angolo".

Rizzoli: "Errore umano, non aggredire protocollo"

"C'è poco da dire, è stato un errore. La cosa da sottolineare è che non va aggredito un protocollo, tante volte ci sono errori umani, sicuramente si lavorerà per migliorare". Cosi' il designatore degli arbitri,
Nicola Rizzoli, sull'episodio che ha creato tante polemiche in Roma-Inter. A proposito della condotta dell'arbitro Rocchi e del Var Fabbri, ha tagliato corto: "L'analisi degli errori spetta a me e la farò io", ha detto a margine del Gran Galà del Calcio Aic.
 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche