Inter, Nainggolan si allena ancora a parte: difficile recupero per la Juventus

Serie A

I nerazzurri si preparano alla sfida di venerdì con la Juventus, ma con ogni probabilità dovranno fare a meno del centrocampista belga che ha svolto anche oggi un lavoro differenziato. Un dubbio per reparto per Spalletti

JUVE-INTER LIVE

CECCHERINI: "RIGORE SU RONALDO? NEMMENO COL VAR"

CR7 SI DIVERTE A TORINO, PALLONE D'ORO DIMENTICATO

Manca sempre meno a Juventus-Inter. L’attesa cresce, tra i tifosi delle due squadre, che vivono con la sana tensione le ore di avvicinamento al Derby d’Italia. Se in casa Juve si scherza e ci si diverte in allenamento, i nerazzurri si stanno preparando alla sfida curando ogni dettaglio. Oggi Luciano Spalletti ha tenuto la squadra in sala video per analizzare nel dettaglio gli avversari, quindi i giocatori si sono spostati in palestra. Dopo questo tipo di lavoro, tutti in campo per lavorare sulla tattica, quindi la classica partitella per concludere la seduta odierna. È stata una rete di Ivan Perisic a decidere il confronto. Ciò che è emerso dall’allenamento, ad ogni modo, è che Radja Nainggolan con tutta probabilità non sarà a disposizione per la partita con i bianconeri. Il centrocampista belga ha lavorato anche oggi a parte ed è difficile che possa essere nelle condizioni migliori per venerdì sera, riuscendo quindi ad allenarsi soltanto una volta con la squadra.

Inter, la probabile formazione

Per quanto riguarda le scelte di formazione, restano ancora diversi dubbi da risolvere per Spalletti. In porta scontata la presenza di Samir Handanovic. In difesa c’è un ballotaggio tra D’Ambrosio e Vrsaljko per il ruolo di esterno destro, con il croato che però parte sfavorito per una maglia da titolare. Il resto della linea a quattro sarà composto da de Vrij e Skriniar centrali e Asamoah sulla fascia sinistra. Centrocampo a tre con Brozovic e Vecino sicuri di un post, mentre Joao Mario al momento è in vantaggio su Borja Valero. L’attacco sarà guidato come di consueto da Mauro Icardi, mentre ai suoi lati agiranno Politano e Perisic, con Keita che scalpita e che spera di poter giocare al posto dell’esterno croato.

Inter (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, de Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic, Joao Mario; Politano, Icardi, Perisic. All. Spalletti.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche