Cagliari Roma, Di Francesco: "Manolas a rischio. Tanti infortuni? Ci vuole una preghiera"

Problema nella rifinitura per Manolas, a rischio per la gara contro il Cagliari. Di Francesco: "Ha il 50% di possibilità di essere utilizzato, speriamo di recuperarlo perché ci servono calciatori. Tanti infortuni? Ci servirebbe una preghiera. A volte abbiamo fatto anche degli errori, come accaduto con Pellegrini". Sulla formazione: "Florenzi terzino, Fazio è recuperato e valuto Marcano. Pastore e Perotti potrebbero avere minutaggio, ma non partiranno dall'inizio"

CAGLIARI-ROMA LIVE

STADIO ROMA: COSA VUOL DIRE IL NO DEL POLITECNICO DI TORINO

1 nuovo post
Errore sul secondo gol dell'Inter?
Noi ci mettiamo a zona e in quest'occasione i nostri difensori hanno sbagliato il posizionamento in partenza, avevamo studiato quest'errore e cercheremo di non commetterlo più. È sempre una questione di attenzione e posizionamento. Comunque ci sono anche le qualità di un giocatore straordinario, è unico nel modo di attaccare la porta, soprattutto in terzo tempo.
- di ninocr
Cagliari è un banco di prova importante?
Tutte le partite lo sono, Cagliari è l'opportunità di dimostrare di aver fatto un salto mentale importante. Anche contro il Real abbiamo perso, ma abbiamo fatto bene all'inizio. Con l'Inter la crescita mentale è stata evidente e sono contento, ma ora dobbiamo ancora migliorare. 
- di ninocr
Cosa pensi sul VAR e sugli errori contro la Roma?
Potrebbero esserci mille rimpianti, però poi troverei alibi e invece voglio prendermi le mie responsabilità anche se ci sono stati degli errori. Il rammarico riguarda il fatto che il VAR dovrebbe essere utilizzato con continuità, invece poi si chiede scusa ma ci rimettono gli allenatori e le squadre. Dispiace perché questi errori potrebbero essere eliminati. 
- di ninocr
Come stanno Dzeko ed El Shaarawy? 
Faremo di tutto per recuperarli il prima possibile, c'è la voglia di fare un qualcosa per rimediare agli infortuni e a qualche errore di valutazione fatto in precedenza.
- di ninocr
Perché così tanti infortuni?
Mettiamoci tutto, magari qualche errore. Prendiamo Pellegrini, avevamo il desiderio di recuperarlo ed è stato fatto un percorso per rimetterlo dentro a Cagliari. È accaduto un imprevisto, fa parte del nostro gioco. C'è necessità di recuperare tanti calciatori, perché abbiamo tante partite.
- di ninocr
Come sta Marcano?
Si è allenato benissimo, sto valutando di farlo giocare dall'inizio. Dietro ho qualche alternativa in più, valuterò bene chi far giocare. Gli unici dubbi li ho lì.
- di ninocr
Cristante e Nzonzi sono rimasti gli unici centrocampisti a disposizione, sta pensando a qualche alternativa? 
L'unica è mettere un difensore in più. Poi vorrei lavorare con Riccardi, che è un giovane promettente che però è stato fino a ieri in Nazionale. È un 2001, a Roma siamo sempre bravi a esaltarli come fatto con Zaniolo per poi buttarli giù nel momento successivo. La cosa migliore è una bella preghiera che ci aiuti a rimetterci a posto. 
- di ninocr
Pastore e Perotti possono avere minutaggio?
Nessuno dei due giocherà dall'inizio, ma Pastore potrebbe avere più minutaggio rispetto a Perotti perché ha avuto più continuità negli allenamenti. 
- di ninocr
Fazio ha saltato l'Inter, ma è recuperato? Potresti riproporre Florenzi più avanti?
Florenzi giocherà da terzino, in altre partite potrebbe essere riproposto in quel ruolo. Fazio è recuperato, ma Manolas ha subito una botta e ha il 50% di possibilità di giocare, anche se verrà in ritiro. Ci auguriamo di recuperarlo. 
- di ninocr
C'è un aspetto su tutti che vorrebbe veder migliorato a Cagliari?
Ce ne sono alcuni, ma non si può pretendere tutto e subito. Dobbiamo migliorare in tanti aspetti, per difendere meglio anche la nostra linea difensiva. Ma sto vedendo una buona crescita da parte di tutti. Bisogna evitare di far arrivare gli avversari al tiro, è un aspetto che ho sottolineato anche dopo l'Inter. Il gol bene o male riusciamo a trovarlo, ma dobbiamo riuscire a concedere meno occasioni agli avversari. 
- di ninocr
Il Cagliari è la migliore squadra per gol segnati di testa, si aspetta una partita molto fisica?
Partite non fisiche non le ho mai viste, è un aspetto che può fare la differenza. Ci sono calciatori importanti, soprattutto Pavoletti che conosco bene per averlo allenato due anni. Il colpo di testa è la loro qualità migliore.
- di ninocr

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche