Suola, tacco, tunnel: il ballo ubriacante di Ounas in Napoli-Frosinone. VIDEO

Serie A

Doppio tacco, poi suola e infine il tunnel: nel corso di Napoli-Frosinone l’esterno offensivo algerino ha fatto esplodere l’entusiasmo al San Paolo non solo per la rete del 2-0. Una giocata incredibile quella di Ounas, diventata immediatamente virale sui social

NAPOLI-FROSINONE 4-0: GOL E HIGHLIGHTS

ANCELOTTI: "SEGNALI POSITIVI. ORA A LIVERPOOL PER DOMINARE"

Sì, d’accordo, il gol segnato da Adam Ounas è stato straordinario. Ma nel corso di Napoli-Frosinone è stata un’altra la giocata dell’esterno offensivo algerino che ha mandato in visibilio lo stadio San Paolo. Un numero incredibile e per molti impensabile quello effettuato da Ounas, che prima ancora di realizzare la rete del 2-0 con una gran botta da fuori area, mettendo la gara in discesa per la squadra di Carlo Ancelotti (4-0 il finale, ndr), ha fatto esplodere l’entusiasmo tra i tifosi azzurri. Al ventesimo minuto di gioco, con il Napoli in uscita dalla propria metà campo, il talento classe ’96 ha letteralmente fatto girare la testa ai due giocatori del Frosinone che avevano tentato di contrastarlo, Chibsah e Beghetto. Prima un doppio colpo di tacco, poi il pallone accarezzato con la suola e infine un tunnel all’avversario. Applausi scroscianti da parte di tutto lo stadio, che ha accolto tra lo stupore la giocata che ha immediatamente avuto una grandissima risonanza. Il numero di Ounas, infatti, è subito diventato virale sul web ed è già stato largamente condiviso sui social network.

I numeri di Ounas

Una prestazione di livello assoluto quella dell’esterno offensivo algerino, che sta provando a sfruttare al meglio il poco spazio avuto fin qui. Arrivato al Napoli dal Bordeaux nell’estate del 2017, nella passata stagione Ounas ha raccolto appena 7 presenze in Serie A, mentre in questa annata ha trovato la via del gol. Prima della rete che ha portato gli azzurri sul 2-0 contro il Frosinone, il classe ’96 era già andato a segno nello scorso ottobre, nel corso della sfida poi vinta contro il Sassuolo. Seconda firma in campionato, dunque, in sei apparizioni (in Champions ha invece giocato due spezzoni di gara): Ounas ha disputato in totale 252 minuti in Serie A, ma sta cercando di scalare le gerarchie tra le preferenze di Ancelotti. Giocate come quelle mostrate contro il Frosinone non possono che aiutarlo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche