Cristiano Ronaldo è ovunque: sequestrato mezzo chilo di cannabis con la sua foto

Serie A

La "Cristiano Ronaldo-mania" sembra aver contagiato chiunque, spacciatori compresi: come riportato dal quotidiano francese Le Matin, la polizia di Marsiglia ha sequestrato mezzo chilo di cannabis imballata e impacchettata. Ebbene, il trafficante aveva stampato sopra il volto del numero 7 della Juventus

SERIE A LIVE, LA DIRETTAGOL

Chiamatela pure "Cristiano Ronaldo-mania", fuoriclasse portoghese prestato alla Serie A. Un affare da 117 milioni di euro quello che ha trasferito l’uomo dei record dal Real Madrid alla Juventus, corazzata che viaggia a pieni giri in campionato grazie al suo contributo: doppia cifra già raggiunta, bottino da arricchire invece in Champions League a partire dagli ottavi di finale della competizione. Non ci sono dubbi riguardo alla figura di CR7, alieno di Funchal che in carriera si è imposto come modello vincente dallo sport alle attività extra-calcistiche: dagli sponsor al marketing è Cristiano colui che conquista i tifosi indipendentemente dalla maglia, ma non solo. L’ultima dimostrazione è giunta dalla Francia, precisamente dalla prefettura di Marsiglia dove la gendarmeria del comune di Bouches-du-Rhone ha sequestrato mezzo chilo di cannabis imballata e impacchettata. Lo ha riportato Le Matin, quotidiano che ha diffuso le immagini della quantità di hashish sotto sequestro: ebbene, il trafficante a suo modo ha voluto omaggiare il numero 7 bianconero stampandone la foto sopra con braccia sui fianchi e maglia della Juventus. Un episodio risalente a mercoledì scorso durante la perquisizione a casa di un sospetto che, evidentemente, ha voluto puntare eccome sull’immagine dell’asso portoghese. Gli involucri erano marchiati proprio con il volto di CR7: forse un indizio sulla qualità della cannabis? Certo è che il 31enne spacciatore è stato posto in custodia cautelare e sarà processato a fine gennaio per possesso di 517 grammi di cannabis e 50 grammi di cocaina.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche