Inter-Napoli, scontri tra tifosi: un interista di 35 anni ricoverato in condizioni gravi

Serie A

Prima dell'inizio di Inter-Napoli si sono registrati degli scontri tra tifosi nei pressi di San Siro: accoltellato un tifoso del Napoli, una ferita lieve. Gravi, invece, le condizioni di un tifoso nerazzurro che sarebbe stato investito durante gli incidenti

MORTO TIFOSO INVESTITO PRIMA DI INTER-NAPOLI

INTER-NAPOLI 1-0, DECIDE LAUTARO MARTINEZ AL 91'

Un tifoso dell'Inter è stato investito da un van prima di Inter-Napoli. L'investimento, secondo quanto ricostruito finora, sarebbe il momento conclusivo di scontri tra tifosi di opposte fazioni avvenuto in via Novara intorno alle 19.30. Un van su cui viaggiavano supporter del Napoli sarebbe stato bloccato e danneggiato da ultras nerazzurri armati, secondo quanto riferito, di mazze e catene. Questo avrebbe provocato la reazione degli occupanti della vettura che sono scesi dal veicolo e hanno affrontato gli interisti. Ne è scaturita una colluttazione durante la quale un tifoso del Napoli è stato accoltellato in modo lieve ad un fianco ed altri hanno riportato contusioni.

L'investimento del tifoso nerazzurro sarebbe avvenuto quando il veicolo stava ripartendo per allontanarsi dalla zona dei tafferugli. L'uomo è stato ricoverato in ospedale in codice rosso ed è stato sottoposto ad un intervento chirurgico. I medici non si sbilanciano sulla prognosi. Tutta la dinamica dell'accaduto e' ancora in fase di ricostruzione da parte degli investigatori.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche