Juve-Milan, Romagnoli: "Gestione cartellini particolare, noi sanzionati a ogni contatto"

Serie A

Il capitano rossonero non ha apprezzato il modo in cui l'arbitro Banti ha gestito il match che ha assegnato la Supercoppa italiana alla Juventus: "Noi portiamo rispetto ma dobbiamo anche riceverlo. Fallo su Conti andava rivisto al Var"

DECIDE CR7, ALLA JUVE LA SUPERCOPPA: MILAN KO 1-0

JUVE-MILAN, TUTTE LE FOTO DEL MATCH

L'ANALISI DI JUVE-MILAN

Il capitano del Milan Alessio Romagnoli, dopo la sconfitta in Supercoppa contro la Juventus, ha criticato il modo in cui la sfida è stata arbitrata da Banti: “La gestione dei cartellini è stata molto particolare, noi a ogni minimo contatto siamo stati ammoniti o espulsi. Se io da capitano vado a parlare e vengo ammonito mi dà fastidio. Noi portiamo rispetto e dobbiamo riceverlo anche. Su Conti mi ha detto che non c’era neanche da vedere il VAR, ma secondo me avrebbero dovuto vederlo". Poi il difensore rossonero ha commentato anche il momento dei rossoneri, che ora dovranno ripartire dopo la sconfitta di Gedda: "Conosciamo le nostre qualità, dobbiamo continuare così, e continuare a fare meglio. In partita secca poteva succedere di tutto. Genova? Sarà difficile, speriamo di fare i tre punti per ripartire per la Champions League”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport