Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
20 gennaio 2019

Napoli-Lazio 2-1: gol e highlights. Callejon e Milik su punizione, Ancelotti a -6 dalla Juventus

print-icon

La squadra di Ancelotti vince 2-1 e accorcia le distanze dalla Juve, impegnata lunedì contro il Chievo. Gli azzurri indirizzano la gara nel primo tempo con il primo gol in campionato dell'esterno e la punizione del polacco. Nella ripresa la Lazio si riporta in partita con Immobile, ma non basta. Espulso Acerbi al 70'

JUVE-CHIEVO LIVE

NAPOLI-LAZIO MINUTO PER MINUTO

CALCIOMERCATO LIVE: TUTTE LE TRATTATIVE DI OGGI

NAPOLI-LAZIO 2-1

34' Callejon (N), 37' Milik (N), 65' Immobile (L)

Mai mollare. Ancelotti lo chiede continuamente ai suoi e gli azzurri rispondono, anche questa volta, presente. 2-1 sulla Lazio e distanza dalla vetta ridotta a sei lunghezze, in attesa della sfida tra la Juve e il Chievo di lunedì. Vittoria di gioco e carattere quella del Napoli, maturata dopo un avvio di partita non facile e all’insegno della sfortuna con il doppio palo di Milik tra il 12’ e il 21’. Pochi minuti, come quelli che separano la prima e la seconda rete azzurra: prima il destro di Callejon che, alla prima di ritorno, si sblocca in zona gol, e poi la spettacolare traiettoria dell’attaccante polacco, all’11° centro stagionale. I padroni di casa non riescono a chiudere l’incontro scontrandosi per altre due volte con il legno (16° colpito in A, record di quest’anno), ma il destro di Immobile non basta a cambiare le sorti della sfida. La squadra di casa conferma così un trend quasi perfetto al San Paolo, mentre la Lazio – nonostante un numero importante di occasioni create - non riesce a invertire la tendenza negativa contro le grandi e resta momentaneamente fuori dalla zona Champions.

La partita

La Lazio ha un approccio perfetto alla partita e mette subito i brividi alla difesa azzurra, con Meret che vola e respinge il tentativo aereo di Milinkovic-Savic. Il Napoli, invece, fatica nella solita circolazione di palla, ma appena supera la prima linea di pressione trova un ottimo corridoio sulla corsia mancina: il cross di Mario Rui trova a centro area Milik, ma il mancino al volo del polacco si stampa clamorosamente sul palo. La formazione di Inzaghi, comunque, non si intimorisce e continua a mettere intensità e fisicità nella metà campo avversaria, costringendo i difensori azzurri agli straordinari. A metà primo tempo, tuttavia, una bella combinazione volante tra Rui e Zielinski porta di nuovo al tiro Milik, con il colpo di testa dell’attaccante che Strakosha manda miracolosamente di nuovo sul legno. L’azione prosegue e ci prova anche Fabian Ruiz dalla distanza, impreciso di poco, mentre un minuto dopo è ancora il polacco a cercare la via della rete con il mancino, anche in questo caso fuori di un soffio. Il gol non arriva, ma è l’episodio che spezza definitivamente l’equilibrio. La Lazio infatti, fatta eccezione per una conclusione da fuori area di Milinkovic-Savic, perde progressivamente la bussola e su un’uscita sbagliata oltre la mezz’ora incassa la rete dell’1-0. Milik appoggia per Mertens, il belga serve sulla destra l’accorrente Callejon che, con un destro secco, trafigge il portiere. È il primo gol in campionato per lo spagnolo, ma il sesto contro i biancocelesti, sua vittima preferita. Passano tre giri di orologio e il Napoli raddoppia: dopo i due pali, Milik trova la meritata gioia personale con una punizione meravigliosa dai 20 metri che sorvola la barriera e si incastra nell’angolo, con Strakosha che può solo guardare.

Le emozioni non mancano neanche nella seconda frazione di gioco, in cui Simone Inzaghi si gioca subito la carta Correa. Il Tucu crea la prima occasione dopo meno di 60 secondi, rendendosi molto più pericoloso di testa poco dopo, senza riuscire però a inquadrare lo specchio in avvitamento. Il Napoli, invece, fa paura ogni volta che attacca e prima dell’ora di gioco colpisce il terzo palo di giornata con un mancino violento di Fabian Ruiz. La partita è un continuo botta e risposta e dopo il brivido corso tocca a Immobile aggiungere il suo nome alla lista delle opportunità, con il tiro al volo che tiene sull’attenti Meret. Il duello si ripete al 65’ e questa volta ha la meglio l’attaccante biancoceleste che piazza il destro nell’angolo opposto e riapre la partita. Il gol galvanizza gli ospiti, ma a venti minuti dal termine Acerbi interviene in ritardo su Callejon (sfortunato in precedenza sulla traversa colpita in situazione, comunque, di fuorigioco) e riceve l’espulsione per doppio giallo, lasciando i suoi in 10 e perdendo il primo minuto di gara dopo essere stato sempre presente per gli interi 90 minuti per 149 partite di fila. L’inferiorità numerica non abbatte la squadra di Inzaghi ma l’unico vero tentativo arriva sul destro da fuori di Bastos, a lato di circa un metro. Il forcing finale non basta a raggiungere il pari. Il Napoli ottiene la 15^ vittoria in campionato e si avvicina alla vetta, mentre la Lazio subisce il 6° ko e fallisce il controsorpasso – in chiave Champions - sulla Roma. Il prossimo weekend le due squadre si tiferanno reciprocamente per inseguire i rispettivi obiettivi.

TABELLINO

NAPOLI (4-4-2): Meret; Malcuit, Maksimovic, Albiol, Mario Rui; Callejon (88' Hysaj), Diawara (72' Verdi), Ruiz, Zielinski; Mertens (82' Ounas), Milik. All.: Ancelotti

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe (28' Bastos), Acerbi, Radu; Lulic, Parolo, Leiva, Milinkovic-Savic (73' Patric), Lukaku (46' Correa); Luis Alberto, Immobile. All.: S. Inzaghi

Ammoniti: Milinkovic-Savic (L), Acerbi (L), Luis Alberto (L), Zielinski (N), Lulic (L)

Espulsioni: Acerbi al 70'

1 nuovo post

Napoli-Lazio 2-1: gol e highlights | Video Sky - Sky Sport HD

video.sky.itVedi il video 'Napoli-Lazio 2-1: gol e highlights' - Sky Sport HD
- di fabrizio.moretto.1992
FINISCE QUI! NAPOLI-LAZIO 2-1!
 
Decidono i gol di Callejon Milik. Nella ripresa segna Immobile, ma non basta a regalare un punto ai biancocelesti. La squadra di Ancelotti accorcia a 6 punti il ritardo dalla Juve
- di fabrizio.moretto.1992
92' - Ammonito Lulic per un fallo da dietro su Malcuit che resta a terra
- di fabrizio.moretto.1992
90' - Quattro minuti di recupero. Forcing finale della Lazio
- di fabrizio.moretto.1992
88' - Ammonito anche Zielinski
- di fabrizio.moretto.1992
88' - Anche Ancelotti esaurisce i cambi con l'ingresso in campo di Hysaj per Callejon
- di fabrizio.moretto.1992
87' - Anche Luis Alberto finisce sulla lista dei cattivi per proteste
- di fabrizio.moretto.1992
84' - Semirovesciata di Ounas! Il Napoli vicino al terzo gol con la conclusione del neo entrato Ounas all'altezza dal dischetto, ma Strakosha respinge
- di fabrizio.moretto.1992
82' - Altro cambio per Ancelotti: fuori Mertens, al suo posto Ounas
- di fabrizio.moretto.1992
79' - Tentativo dalla distanza di Bastos! Il difensore scarica un destro violento da oltre 25 metri e non inquadra lo specchio di poco. Ottima conclusione, la Lazio non si arrende
- di fabrizio.moretto.1992
76' - Callejon cerca di chiuderla con un destro violento al volo, ma non inquadra lo specchio da posizione defilata
- di fabrizio.moretto.1992

Prima di oggi il difensore della Lazio,  Francesco Acerbi, aveva giocato 126 partite di Serie A da titolare per tutti i 90 minuti (da ottobre 2015).

- di fabrizio.moretto.1992
73' - Ultima sostituzione per Inzaghi che sceglie Patric per Milinkovic-Savic
- di fabrizio.moretto.1992

Prima di oggi Francesco Acerbi aveva giocato 124 partite di Serie A da titolare per tutti i 90 minuti. Salterà la prossima con la Juve

- di fabrizio.moretto.1992
72' - Primo cambio per Ancelotti: fuori Diawara, dentro Verdi
- di fabrizio.moretto.1992
ESPULSO ACERBI PER DOPPIO GIALLO! NAPOLI-LAZIO 2-1!
 
70' - Si complica la partita per la Lazio, con il difensore che interviene in ritardo su Callejon (su un passaggio sbagliato da Milinkovic-Savic) e incassa la seconda ammonizione. Biancocelesti in 10
- di fabrizio.moretto.1992

Nelle ultime quattro partite di Serie A contro il Napoli, Ciro Immobile ha segnato due gol e fornito due assist

- di fabrizio.moretto.1992
68' - Adesso la Lazio ci crede e sta producendo il massimo sforzo per agguantare il pari
- di fabrizio.moretto.1992
LA RIAPRE IMMOBILE! NAPOLI-LAZIO 2-1!
 
65' - Altra grande giocata di Correa che serve Immobile, bravo a smarcarsi e ancora più bravo nel colpire tra le gambe del difensore e piazzare la sfera nell'angolo opposto
- di fabrizio.moretto.1992
TRAVERSA DI CALLEJON! NAPOLI-LAZIO 2-0!
 
64' - Lo spagnolo taglia a centro area e con un colpo di testa colpisce il montante. Il gol sarebbe stato, comunque, annullato per fuorigioco
- di fabrizio.moretto.1992

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi