Lazio-Juventus, le probabili formazioni

Serie A

Va in scena all'Olimpico il posticipo domenicale della 21^ giornata di Serie A: di fronte Lazio e Juventus. I biancocelesti a caccia della prima vittoria contro una big, i bianconeri per consolidare ulteriormente il primato in classifica. Qualche dubbio sullo schieramento per Allegri, due cambi forzati in difesa per Inzaghi

LAZIO-JUVENTUS LIVE

TORINO-INTER LIVE

Lazio-Juventus è il posticipo domenicale della 21^ giornata di Serie A, in scena all’Olimpico di Roma alle 20:30. All’andata giocata all’Allianz Stadium decisero Pjanic e Mandzukic, entrambi assenti nel match di ritorno per problemi fisici; Allegri recupera Cancelo, che però dovrebbe partire dalla panchina. Nonostante qualche dubbio sul modulo suscitato in conferenza stampa, l’allenatore bianconero dovrebbe optare alla fine per il 4-3-3. Con un paio d’assenze importanti in difesa dovrà fare i conti anche Simone Inzaghi, che complici l’infortunio di Luis Felipe e la squalifica di Acerbi – espulso contro il Napoli – dovrà reinventarsi 2/3 del reparto arretrato. L’allenatore biancoceleste, in conferenza stampa, ha dato anche qualche altra indicazione: Correa sarà titolare e sosterrà Immobile nel 3-5-1-1 che vedrà Parolo giocare esterno di destra.

La probabile formazione della Lazio

Davanti a Strakosha Inzaghi deve sostituire i titolari della sfida contro il Napoli Luis Felipe e Acerbi: al loro posto ci saranno Bastos e Wallace, con Radu che completerà la linea di difesa a tre. A centrocampo, Lucas Leiva in cabina di regia affiancato da Milinkovic-Savic e Luis Alberto, con Parolo che agirà da esterno a destra; a sinistra giocherà Lulic. In attacco, a sostegno di Ciro Immobile dovrebbe giocare Correa: Inzaghi lo ha annunciato titolare in conferenza stampa, ma ha mischiato un po’ le carte in rifinitura e non è escluso che Luis Alberto e Correa alla fine possano invertire i ruoli.

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Bastos, Radu, Wallace; Parolo, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa; Immobile. All. S.Inzaghi

La probabile formazione della Juventus

Non solo Pjanic e Mandzukic, Allegri deve fare a meno anche di Barzagli e Khedira. Recuperato Cancelo, che però dovrebbe partire dalla panchina. Davanti a Szczesny, la linea a quattro sarà dunque formata da De Sciglio a destra, Bonucci e Rugani (concesso un turno di riposo a Chiellini) centrali e Alex Sandro a sinistra. Il centrocampo dovrebbe essere a tre, sebbene in conferenza l’allenatore bianconero non abbia escluso un possibile schieramento col 4-2-3-1. Se sarà confermato il 4-3-3, sarà Emre Can ad agire davanti alla difesa, con Bentancur e Matuidi mezzali. In attacco sicuri Cristiano Ronaldo e Dybala, che l’anno scorso decise al 93’ questa sfida; in pole per completare il tridente c’è Douglas Costa, favorito su Bernardeschi.

Juventus (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Bentancur, Emre Can, Matuidi; Douglas Costa, Ronaldo, Dybala. All. Allegri

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport