Milan Napoli, sbagliato il secondo giallo a Ruiz. Ma il Var per ora non può intervenire

Serie A

Lorenzo Fontani

Ingiusta l'espulsione a Ruiz in Milan-Napoli, ma le seconde ammonizioni non sono previste nel protocollo del Var. Presto la situazione potrebbe cambiare: il tema sarà discusso tra circa un mese nella riunione annuale dell'International Board

MILAN-NAPOLI 0-0: ESORDIO PIATEK, ESPULSO RUIZ

ANCELOTTI: "NON C'ERA IL SECONDO GIALLO PER RUIZ"

ANCELOTTI A SAN SIRO: IL TRIBUTO DEI TIFOSI MILAN. FOTO

Il tema sarà in discussione tra poco più di un mese nella riunione annuale dell'International Board. La proposta c'è, il capo della Commissione Arbitrale Fifa Collina ne è uno dei principali sostenitori (e con lui il designatore italiano Rizzoli): introdurre tra i casi di utilizzabilità del Var le seconde ammonizioni, ampliando il protocollo attuale che ad oggi la prevede solo per i rossi diretti (dati o da dare). Una modifica che eviterebbe quello che si è visto a San Siro: l'espulsione palesemente ingiusta di Fabian Ruiz. Una svista dell'arbitro Doveri, sfortunato a commetterla ai danni di un giocatore già gravato dalla prima ammonizione. Ecco, la prima ammonizione: il pomo della discordia sull'opportunità della modifica al protocollo sta proprio qui. La domanda, anzi le domande di chi si oppone sono infatti non campate in aria: se introduciamo la revisione Var per i secondi gialli, perché non anche per i primi? E se apriamo al "check" per le ammonizioni sbagliate, perché non rivedere anche i falli che l'ammonizione l'avrebbero meritata? E, nel caso, si andrebbero a sindacare solo i falli che sono stati comunque fischiati oppure anche quelli che non sono proprio stati visti (a parte quelli da rigore o quelli commessi in una fase di attacco che ha portato a un gol, già rivedibili di per sé)? La questione insomma è meno banale di quel che si possa pensare, a prescindere dal fatto che probabilmente prima o poi la modifica arriverà (così come potrebbero "entrare" nelle revisioni anche i calci d'angolo). Di certo nessuno potrà salvare dalla squalifica Fabian Ruiz: qui non si tratta di protocollo ma di Codice di Giustizia Sportiva. Le uniche ammonizioni che possono essere di fatto tolte dal Giudice Sportivo (con la prova tv) sono infatti quelle date ingiustamente per aver segnato di mano o per aver simulato un fallo da rigore.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport