Cagliari-Atalanta, Gasperini: "Vittoria diversa. Prova di maturità"

Serie A

L'allenatore nerazzurro non nasconde la sua soddisfazione per il successo sul Cagliari: "Abbiamo ottenuto una grandissima vittoria, diversa dalle altre. Queste sono le gare che fanno classifica. Champions? Ce la giochiamo con tutti"

CAGLIARI-ATALANTA 0-1: DECIDE HATEBOER

SERIE A LIVE: TUTTE LE NEWS DAI RITIRI

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DI SERIE A

E' stata una vittoria "diversa", come ammesso direttamente da Gian Piero Gasperini: una di quelle vittorie che nell’economia di un campionato conta parecchio per il raggiungimento dei proprio obiettivi. Che, in casa Atalanta, adesso sono quelli ambiziosi di un piazzamento Champions: vittoria per 1-0 sul campo del Cagliari e quarto posto occupato dal Milan distante adesso solo un punto. "Abbiamo ottenuto una grandissima vittoria, diversa dalle altre. Tecnicamente abbiamo giocato meno bene rispetto ad altre uscite, ma questa era una partita difficile, molto chiusa, non era facile giocare. Abbiamo tenuto bene il campo, queste sono le gare che fanno classifica. E' una prestazione di maturità", le parole di Gian Piero Gasperini subito dopo il match vinto dalla sua Atalanta alla Sardegna Arena grazie alla rete di Hateboer. Atalanta a quota 35 punti, gli stessi di Lazio e Roma, una lunghezza in meno rispetto al quarto posto che garantirebbe la qualificazione in Champions: "Andiamo avanti alla giornata, la classifica è molto buona ma ci sono tante squadre in pochissimi punti. E' presto ma è indubbio che ogni prova di questo genere è un valore aggiunto e ci dà consapevolezza", ha proseguito l’allenatore nerazzurro.

"Champions? Possiamo giocarcela con le altre"

Gasperini non nasconde la sua soddisfazione dopo la vittoria sul Cagliari e più in generale per la stagione dell'Atalanta fino a questo momento: "Abbiamo fatto tante grandi prestazioni, anche con il Napoli abbiamo perso ma abbiamo fatto una prestazione di livello e questo ci fa pensare che in questo campionato ci siamo anche noi, che in questo torneo possiamo giocarcela con le altre squadre. Noi senza Coppe? Abbiamo la Coppa Italia. E' un vantaggio non avere l'Europa. Quando giochi tante partite puoi perdere giocatori per infortunio, ma così riusciamo a recuperare bene", ha concluso l'allenatore dell'Atalanta.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport