[an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive]

Lazio Empoli 1-0, gol e highlights. Decide un rigore di Caicedo, biancocelesti quarti

Nel primo anticipo della 23^ giornata alla squadra di Inzaghi basta un gol su rigore dell’attaccante ecuadoriano, già decisivo contro il Frosinone. In classifica i biancocelesti scavalcano momentaneamente Milan, Atalanta e Roma

CHIEVO-ROMA LIVE

SERIE A LIVE: TUTTE LE NOTIZIE

LAZIO-EMPOLI 1-0  

42' rig. Caicedo

Lazio (3-5-2): Strakosha; Bastos, Acerbi, Radu; Romulo, Milinkovic-Savic (58' Cataldi), Lucas Leiva, Berisha (77' Badelj), Lulic; Correa, Caicedo (84' Neto). All. S. Inzaghi

Empoli (3-5-2): Provedel; Veseli, Silvestre, Dell'Orco; Di Lorenzo, Krunic, Bennacer, Traore (69' Acquah), Pasqual (88' Mchedlidze); Farias (51' Oberlin), Caputo. All. Iachini

Ammoniti: Acquah (E), Neto (L)

1 nuovo post

Vince la Lazio 1-0 grazie al rigore di Caicedo, ancora decisivo dopo la rete al Frosinone della scorsa giornata. I biancocelesti soffrono ma portano a casa un successo che li porta momentaneamente al quarto posto in classifica

- di Redazione SkySport24
FINISCE QUI!
- di Redazione SkySport24

Tre minuti di recupero

- di Redazione SkySport24
90' - Ammonito Acquah: intervento troppo duro e successive proteste
- di Redazione SkySport24
88' - Cambio Empoli: dentro un attaccante, Mchedlidze, per Paqual
- di Redazione SkySport24
84' - Infortunio per Caicedo. Esce dolorante. Al suo posto Neto
- di Redazione SkySport24
78' - Occasione Empoli. Punizione dalla sinistra calciata da Pasqual sul secondo palo, dove Silvestre lasciato solo rimette al centro di testa, senza trovare la deviazione di nessuno
- di Redazione SkySport24
77' - Cambio Lazio: esce Berisha, dentro Badelj
- di Redazione SkySport24
69' - Cambio Empoli: entra Acquah per Traore
- di Redazione SkySport24
64' - Occasione Lazio. Gran giocata di Caicedo che stoppa di petto e senza guardare serve il pallone in profondità, dietro alla linea difensiva dell'Empoli. Correa si avventa sulla palla ma la sua conclusione, altissima, è da dimenticare
- di Redazione SkySport24
61' - Krunic vicino al gol: servito dalla destra da un pallone arretrato di Di Lorenzo, calcia a fil di palo
- di Redazione SkySport24
58' - Cambio Lazio: esce Milinkovic-Savic, dentro Cataldi
- di Redazione SkySport24
57' - Punizione fotocopia della Lazio, sempre calciata dalla sinistra verso la porta avversaria. Linea dell'Empoli che sale male e lascia Acerbi davanti a Provedel; il portiere costretto a un grande intervento in angolo
- di Redazione SkySport24
52' - Azione confusa della Lazio con tre uomini davanti a Provedel in seguito a una punizione calciata in area. La linea dell'Empoli sale male lasciando in gioco Caicedo che non controlla bene; è in fuorigioco, invece, Milinkovic-Savic. L'Empoli si salva, ma che rischio
- di Redazione SkySport24
51' - Cambio Empoli: dentro Oberlin al posto di Farias
- di Redazione SkySport24
47' - Leiva indugia nel passaggio e viene subito attaccato da Farias. Il centrocampista della Lazio commette fallo per fermarlo
- di Redazione SkySport24
INIZIA IL SECONDO TEMPO
- di Redazione SkySport24

La Lazio si porta provvisoriamente al quarto posto in classifica, scavalcando Milan, Atalanta e Roma

- di Redazione SkySport24
FINE PRIMO TEMPO.
Lazio avanti 1-0 grazie al rigore procurato e trasformato da Caicedo. Nell'occasione, grave errore di Provedel, che ha impiegato troppo tempo prima di rinviare, facendosi anticipare dall'attaccante della Lazio e buttandolo giù in area
- di Redazione SkySport24

Un minuto di recupero

- di Redazione SkySport24

Ancora Caicedo, ancora un 1-0, il secondo consecutivo dopo quello al Frosinone, e la Lazio batte l'Empoli issandosi al quarto posto in classifica. Scavalcate momentaneamente Milan, Atalanta e Roma, in un colpo solo, tutte chiamate adesso a una risposta per non rischiare di staccarsi dal treno Champions.

A indirizzare la gara è un episodio, con Provedel che paga la sua unica ingenuità sul finale del primo tempo: attardandosi nel rinvio, non si accorge dell'arrivo di Caicedo, che con passo felpato lo raggiunge e gli sfila il pallone, costringendolo al fallo in area. Lo stesso ecuadoriano, dopo una piccola discussione con Correa e l'intervento di Inzaghi a indicarlo come rigorista, si incarica della battuta e infila con precisione l'angolino per la sua seconda rete consecutiva in A (non gli era mai successo prima), che vale altri tre pesantissimi punti.

La Lazio, senza Immobile e Luis Alberto (al suo posto lanciato titolare Berisha) e con Romulo al debutto, infatti, soffre nonostante l'Empoli si affacci dalle parti di Strakosha con convinzione in un paio di occasioni. Su una punizione di Pasqual calciata sul secondo palo e con Silvestre che fa la torre per un compagno che non c'è, la squadra di Iachini va molto vicina al pari, ma passato lo spavento i biancocelesti non corrono più grossi pericoli. E adesso si godono il posto Champions almeno per una notte, aspettando le altre.  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.