Lazio-Roma, De Rossi: "Sconfitta nel derby fa male. Ora rialziamoci in Champions"

Serie A

Il centrocampista giallorosso dopo il pesante ko nel derby: "Sconfitta che fa male, ma adesso dobbiamo reagire in Champions e tornare tra le prime otto d'Europa. Dobbiamo rialzarci subito"

LA LAZIO DOMINA IL DERBY: 3-0 ALLA ROMA

SERIE A, RISULTATI E CLASSIFICA

L'ANALISI TECNICA DEL DERBY

La delusione per una gara iniziata male e finita ancora peggio per la Roma. Giallorossi sconfitti per 3-0 nel derby contro la Lazio, un ko che Daniele De Rossi commenta così nel post partita: "Dobbiamo sicuramente analizzare questa sconfitta, anche perché tra pochi giorni avremo una partita importantissima. La Lazio ha fatto sicuramente meglio di noi, hanno fatto la stessa gara anche in altre occasioni, nelle quali però gli episodi erano stato più a favore nostro. Non ci sono dubbi però che abbiano fatto meglio di noi. Abbiamo conquistato tanti punti nell'ultimo periodo, ma le ultime due partite avevamo fatto fatica sia a Frosinone che con il Bologna. Forse paghiamo un po' di fatica, speriamo di riprenderci subito", le parole del centrocampista giallorosso.

"Ora rialziamoci in Champions"

De Rossi ha poi aggiunto: "Non è il primo derby che perdiamo, succede e bisogna andare avanti. Non vogliamo minimizzare e fingere che non ci faccia male, magari avremo anche ripercussioni. Ma possiamo solo pensare alla prossima gara e a passare il turno in Champions League, tornando tra le prime otto d’Europa. Con quella gara potrebbe cambiare anche la nostra testa". Il centrocampista giallorosso è tornato poi ad analizzare il derby perso: "Questa sera l'inerzia era dalla loro parte. Non è il primo derby che perdo così, ma prima era meno forti di noi. Questa volta invece hanno fatto una grande partita, sono forti, con calciatori di qualità, se perdiamo anche i duelli esce fuori la loro qualità sia individuale che tattica", l'analisi di De Rossi. "Nella scorsa stagione ci sono stati dei momenti complicati e ci siamo rialzati, spero che possa accadere lo stesso anche quest'anno. Se hanno avuto più grinta e convinzione? Può darsi, hanno giocato meglio", ha concluso il calciatore della Roma.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche