Roma, per De Rossi una parte di allenamento in gruppo. Possibile convocazione col Napoli

Serie A

Il capitano della Roma ha svolto metà allenamento con il gruppo e aumentano le possibilità di essere convocato per il big match di domenica contro la squadra di Ancelotti. Ranieri verso la conferma del 4-4-2, con Schick e Dzeko in attacco

ROMA-NAPOLI LIVE

SERIE A: CALENDARIO - CLASSIFICA

Messa da parte la sosta delle Nazionali, per i giocatori della Roma è tempo di rituffarsi sul campionato e sul prossimo delicato impegno contro il Napoli, di scena domenica alle 15. Ranieri ha ritrovato Dzeko, tornato dopo le due partite a secco di gol con la maglia della Bosnia, ma la notizia più importante per l'allenatore testaccino l'ha fornita Daniele De Rossi. Il capitano giallorosso resta in dubbio per la sfida agli azzurri, ma questa mattina è rientrato parzialmente a disposizione, svolgendo metà allenamento con il gruppo e metà a livello individuale. Cresce l'ottimismo, quindi, per una sua convocazione, ma sarà difficile vederlo in campo dall'inizio. Lo stesso percorso di reintegro ha visto protagonista anche Aleksander Kolarov, più sicuro al momento rispetto al compagno di squadra di partire dal primo minuto contro la squadra di Ancelotti. Il terzino serbo ha saltato appena quattro partite in questa stagione, curiosamente sempre con le stesse due avversarie, Empoli e Spal: nel girone d'andata per una frattura al piede, in quello di ritorno per una squalifica (contro i toscani) e per un altro infortunio. Le buone notizie per Ranieri, però, finiscono qui. Manolas, Pellegrini e Pastore hanno, infatti, lavorato a parte e si avviano verso l'esclusione nel match di domenica, oltre alle già sicure assenze di Florenzi ed El Shaarawy, rientrati in anticipo dal ritiro della Nazionale a causa di guai fisici. La seduta odierna è stata caratterizzata da una prima parte di lavoro atletico, seguito dalla consueta fase tattica. Contro il Napoli si va verso la conferma, dunque, del 4-4-2 e in mezzo al campo dovrebbe essere riproposta la coppia Nzonzi-Cristante. Zaniolo agirà sulla corsia destra e uno tra Kluivert e Perotti sull'altro lato, con l'argentino favorito. Davanti il tandem Schick-Dzeko, mentre in fase difensiva tornerà Santon, con Fazio-Marcano coppia di centrali davanti a Olsen e Kolarov sulla sinistra.

La probabile formazione della Roma (4-4-2): Olsen; Santon, Fazio, Marcano, Kolarov; Zaniolo, Nzonzi, Cristante, Perotti; Schick, Dzeko.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport